Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL LUTTO - Un male si è portato via Andrea Saro

Da un decennio nei panni di allenatore del settore giovanile della Pro Fagagna ed amato dai tanti ragazzini rossoneri. I quali non potranno però portargli l’ultimo saluto

La ricaduta di un male che sembrava inizialmente superato è stata fatale ad Andrea Saro, 49 anni, allenatore del settore giovanile della Pro Fagagna di cui aveva anche la responsabilità di una squadra. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo aveva iniziato il percorso tecnico giunto ormai alla soglia del decennio. Era una persona pacata, gentile ed amato da genitori e dagli stessi ragazzini, così lo ricorda il presidente del club rossonero Luca Merlino. Per anni Andrea fu capitano del Borgo Paludo.

Lascia la moglie e due figli in giovane età e, purtroppo, non sarà possibile per i ragazzi delle giovanili essere presenti alle esequie, come avrebbero desiderato, vestendo i colori rossoneri della società.

La redazione di Friuligol, nel porgere le proprie condoglianze, è vicina alla famiglia e alla società Pro Fagagna.

https://i.imgur.com/4pYKBSt.jpg

https://i.imgur.com/7kIdctR.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/05/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02057 secondi