Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


TUFFO NEL PASSATO - Udinese-Pordenone 32/33, il derby della manita

Bianconeri e neroverdi sono la storia del nostro calcio regionale: 6 le sfide ufficiali. Il bilancio parla bianconero

In un momento della nostra storia dove il calcio fatica a ripartire, riviviamo momenti del passato che hanno appassionato gli sportivi friulani.

Ad oggi Udinese e Pordenone sono le due compagini regionali più importanti, con i bianconeri per distacco più rappresentativi del territorio nostrano essendo ormai stabilmente in serie A da tanti anni.

Sono sei gli scontri diretti ufficiali tra le due squadre. Amichevoli a parte, per trovare i derby bisogna risalire agli anni 30.
Il primo scontro risale esattamente al 02 ottobre 1932, campionato di Prima Divisione: prima giornata di andata:

UDINESE – PORDENONE 5 – 1
Tripletta di D’Odorico, Peressoni e autorete, rete di Bresin per i pordenonesi
Nella gara di ritorno il 29 gennaio 1933 (nella foto l’articolo di allora ripreso dal Popolo del Friuli) la sfida più ricca di gol terminata 5 – 4 in favore dei bianconeri a Pordenone. Gara conclusa con una tripletta per parte: Fornarola per i padroni di casa che aveva portato avanti i propri colori per 3 – 1 e quella dell’udinese D’Odorico, decisiva per l’andamento della gara.

**********************

PORDENONE – UDINESE 4 - 5     
Gol: 10’ e 30’ e 44’ Fornarola (PN), 43’ Schiffo; st.1’ e 5 e 14’’ D’Odorico, 43’ Valente, 45 Bresin (PN).

PORDENONE: Rossi, Pagotto, Cadelli, Marini, Boccalon, Eduini, Fornarola, Cozzarin, Bresin, Polesel, Gismano.

UDINESE: Vogrig, Ciroi, Schiffo, Dal Pont, Tavano, Magrini, Cossio, Peresson, D’Odorico, Contini, Valente.

ARBITRO: Pievano di Brescia.

NOTE: Al 33’ espulsi Polesel e Magrini per reciproche scorrettezze.

 *********************

Nella stagione successiva, l’Udinese si impone per 3 – 1 a Pordenone (01/10/1933)   

PORDENONE – UDINESE 1 - 3      
Gol:  3’ Parolini; st. 24’ Suber, 30’ Abatematteo, 31’ Costa

PORDENONE: Rossi, Cadelli, Roncarato, Bagatin, Artico, Stella, Contesotto, Gismano, Parolini, Gismano II, Ros.

UDINESE: Tonello, Ciroi, Schiffo, Da Pont, Gori, Miani, Peresson, Abatematteo, Suber, Costa, Cossio.
 
***********************

Netto il divario nella gara di ritorno con il successo per 4-0 dei bianconeri

UDINESE – PORDENONE 4 - 0
Gol:  13’ Costa, 18’ e 34’ Abatematteo; st. 22’ Chizzo

UDINESE: Tonello, Ciroi, Bellotto, Da Pont, Benino, Pitassi, Cossio, Costa, Abatematteo, Chizzo, Menini.

PORDENONE: Rossi, Toffolon, Cadelli, Tangerini, Pagotto, Stella I,  Stella II, Fagini, Bresin, Gismano, Ros.

************************

Nel campionato 1934/1935 sempre in Prima divisione le ultime due sfide tra i due sodalizi, con l’Udinese vittoriosa per 1 – 0 a Udine e 3-0 a Pordenone

UDINESE – PORDENONE 1 - 0
Gol:  Costa nella ripresa

UDINESE: Tonello, Ciroi, Bellotto, Da Pont, Rancilio , Petrossi, Cossio, Chizzo, Michelloni, Costa, Menini.

PORDENONE: Rossi, Cadelli, Roncarati, Tangerini, Pagotto, Stella I,  Contesotto II, Cozzarin, Forniz, Toffolon II, Contesotto I.

ARBITRO: Coletti di Treviso

************************

PORDENONE – UDINESE 0 - 3
Gol: St. 2’ Cossio, 5’ Bellotto, 34’ Costa

PORDENONE: Rossi, Pagotto, Roncarati, Citterio, Gori, Cadelli, Battistella, Tangerini II, Fornarola, Polesel, Campagnutta.

UDINESE: Tonello, Bellotto, Piccoli, Da Pont, Raneilio, Petrozzi, Peresson, Costa, Bresin, Chizzo, Cossio.
 
NOTE: Tonello ha parato un rigore a Polesel. Bresin ex neroverde uno dei migliori dell’Udinese.

https://i.imgur.com/5XjsFVA.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/05/2020
 

Altri articoli dalla provincia...










PANCHINE - Per il Villanova ipotesi Bernardo

Sarebbe un colpo importante per la formazione pordenonese a dimostrazione che le diverse partenza di giocatori verso altri lidi non hanno certo fatto balenare l’idea di un ridimensionamento ai ve...leggi
08/07/2020






SACILESE - Il grande ritorno di Matteo Zusso

Dopo una lunga ed estenuante trattativa la Sacilese ha messo a segno un gran colpo con la firma sul modulo di tesseramento di Matteo Zusso, centrocampista dell’87 con il vizietto del gol. ...leggi
02/07/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,42853 secondi