Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


ALLENATORI - Ipotesi Barbieri al Brian, Esposito verso il Sarone

Stoico confermato dal Corva, Dorigo e il Prata Falchi dovrebbero continuare nella collaborazione, mentre il San Quirino è pronto a sposare Emiliano Rospant

Giovanili del Fontanafredda, Cordenons e Lumignacco, queste le formazioni allenate in passato da Andrea Barbieri, candidato a sostituire Gianluca Birtig sulla panchina del Brian Lignano. Il tutto in attesa che si metta la parola fine con l’ufficialità dei salti in tutte le categorie con effetto domino di una stagione stoppata nel momento clou per l’imperare del Covid19.
Scendendo di categoria, dopo la conferma del Corva di Gianluca Stoico è vicina anche quella di Gabriele Dorigo al Prata Falchi, società che nel frattempo ha assunto come direttore tecnico Davide Pegolo, ex diesse del Sarone Caneva. Quel Sarone Caneva che ha chiuso prima nel suo girone e dovrebbe salire in Promozione, mettendo assieme un doppio salto in due anni. La formazione tricolore del presidente Carlet ha salutato mister Antonio Fior e pare aver rivolto le proprie attenzioni su Giovanni Esposito.
Cambio in vista anche al Maniagolibero, dopo sette anni Giuliano Gregolin prenderà altre strade. Per conoscere il sostituto bisognerà attendere l’evolversi della fusione in corso con Ricreatorio Maniago e Vajont. Riconferma quasi epocale per Michele Giordano al Torre: il tecnico è pronto a spegnere l’undicesima candelina seduto sulla panchina viola.
In Prima categoria confermato Antonio Orciuolo sulla panca del Vallenoncello, ci sarà un volto nuovo in casa del San Quirino. A guidare i templari nella prossima stagione sembra essere in pole position Emiliano Rospant, con un passato alla guida delle giovanili del Cordenons.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/05/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






SACILESE - Il grande ritorno di Matteo Zusso

Dopo una lunga ed estenuante trattativa la Sacilese ha messo a segno un gran colpo con la firma sul modulo di tesseramento di Matteo Zusso, centrocampista dell’87 con il vizietto del gol. ...leggi
02/07/2020


SPAL - Brichese e Mazzapica i primi arrivi

I primi due arrivi ufficiali in giallorosso sono astati già presentati nella sede della Spal Cordovado. Si tratta dell’estremo difensore Alessandro Mazzapica, classe 2002, formatosi nelle giov...leggi
02/07/2020


LND - Serie D e C femminile maglie personalizzate

I numeri di maglia personalizzati nei dilettanti sono già autorizzati ma finora si limitavano appunto a mantenere quel determinato numero scelto per tutta la stagione. Dalla prossima, e solo per la serie D, oltre al...leggi
29/06/2020


PORDENONE - Con l'Entella in dubbio Misuraca

In serie B la terza tappa dopo la ripresa agonistica post-coronavirus (trentunesimo turno totale) riporta il Pordenone allo stadio triestino “Nereo Rocco”, già utilizzato per la sfida con il Venezia. I r...leggi
28/06/2020


IPOTESI 1 - Eccellenza, 20 squadre o due gironi?

Avere un girone unico di 20 squadre è intrigante e molto competitivo, ma allo stesso momento dispendioso in fatto di un maggior numero di gare e relativi costi, considerando anche alcuni turni infrasettimanali. Al momento le indicaz...leggi
28/06/2020


SERIE D - Obbligo giovani, scelto il piano B

Il Dipartimento Interregionale ha svolto nei giorni scorsi una consultazione telematica fra le società iscritte sull’utilizzo dei giovani “fuoriquota” da utilizzare per la stagione sportiv...leggi
27/06/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,17792 secondi