Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CASARSA - Il primo botto è Paciulli

Confermato l'arrivo del bomber ex Fiume Veneto in maglia gialloverde. E’ il primo colpo stagionale del ds Fogolin. “Trattativa non facile ma alla fine è andata in porto. Era il tassello mancante che volevamo”

Il colpo grosso non è quello di Umberto Smaila bensì il più recente e di tutt’altra caratteristica messo a segno da Joseph Fogolin, attuale direttore sportivo del Casarsa, che ha portato, anzi riportato in gialloverde il bomber Daniel Paciulli, classe ’87, proveniente dal Fiume Veneto.

DIRETTORE SPORTIVO – “Dopo aver smesso di giocare ho iniziato ad allenare ma non ad alti livelli, successivamente ho rimesso le scarpette per divertirmi con gli amatori e da maggio dell'anno scorso sono a Casarsa per svolgere questa, per me, nuova mansione. Sto imparando un po’ alla volta ma lo staff è competente composto da amici ex giocatori di Casarsa”.

COLPACCIO – “Pansavo a Paciulli già da mesi, lo conosco da tempo ed oltre ad essere un ottimo calciatore, è anche una brava persona e noi cerchiamo giocatori con queste caratteristiche da implementare nell'attuale gruppo. Appena è stato possibile, abbiamo intavolato il discorso, una trattativa non facile devo ammettere, ma alla fine è andata in porto. Per il resto la squadra è stata confermata ma con ogni probabilità qualche altra pedina la cercheremo, sebbene il tassello principale sia stato proprio Paciulli”.

PROSPETTIVE – “Con la conferma dello staff tecnico capeggiato da mister Stefano Dorigo e con l'innesto del nuovo attaccante, puntiamo ad un campionato di alta quota. La stagione appena conclusa è stata positiva anche se ovviamente c’è sempre qualcosa da migliorare”.

MISTER – “Come la squadra anche Dorigo ha svolto un lavoro eccellente assieme al suo staff. E’ un tecnico che predilige l’utilizzo dei giovani, avendo allenato anni addietro le giovanili del Casarsa e anche lo stesso Paciulli, ai tempi in cui vestiva i nostri colori e pertanto ne conosce bene le caratteristiche”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/djMaoEO.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,24236 secondi