Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


AIC FVG - Paolini: niente stravolgimenti, la gente ha fame di calcio

Ottimismo circa la ripartenza e sul suo ruolo futuro nel Brian Lignano: "Voglio stare a contatto con i giocatori. Team manager? Probabile"

Una chiacchierata a trecentosessanta gradi con l'avv. Nicola Paolini, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori del Friuli-Venezia Giulia e prossimo dirigente del Brian Lignano, società importante, ambiziosa e con un grande potenziale come lui stesso spiegherà. L'avvocato ha fatto trasparire tutto il suo ottimismo per la futura ripresa delle attività anche tra i dilettanti, che secondo lui non presenterà gravi criticità come molti si aspettano.

RIPRESA - "Non penso ci saranno cambiamenti drastici nel calcio: una sosta di qualche mese non può cambiare chissacchè, anche perchè la gente è affamata di calcio. Ci saranno le fisiologiche fusioni nel calcio dilettantistico, ma chi le sta attuando era già in difficoltà prima del Covid. Siamo in un momento in cui le sinergie servono ma non ci sarà un cambiamento così radicale, sono cose già viste. I fallimenti possono succedere, li abbiamo visti anche a Palermo o a Parma, bisognerebbe però avere più cura delle categorie inferiori per migliorare la qualità del calcio nazionale ad ampio raggio".

NUOVO INCARICO - "Al Brian Lignano potrei ricoprire un ruolo che sia a stretto contatto con la squadra. Entrerò in punta di piedi e darò il mio contributo. Team manager? Probabilmente sì, mi piace essere a contatto con i ragazzi, ho tanti buoni rapporti con i calciatori perchè si fidano di me. Mi diverto a ricoprire questi tipi di ruoli quindi lo faccio volentieri. La società ha un margine di miglioramento difficile da capire per chi non si trova all'interno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/2rrk7lv.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



FORUM JULII - Marin riabbraccia Corvaglia

E’ più che un lusso per la Forum Julii avere in squadra Alessio Corvaglia. Non è utopia ma pura realtà in quanto l’indiscusso fuoriclasse vestirà proprio la maglia g...leggi
09/07/2020



MERETO - E' Causio l'acquisto top

Un bel colpo di mercato è stato messo a segno nella mattinata di questo mercoledì di luglio dal neopromosso in Prima categoria Mereto. Molti lo davano accostato al Codroi...leggi
08/07/2020





BASILIANO - Per l'attacco torna bomber Zhutaj

C’è tanta voglia di fare un campionato di Prima categoria molto diverso da quello appena concluso a Basiliano, ovviamente in meglio cercando, per quanto possibile, di mantener la parte sinistra della classific...leggi
07/07/2020



FEMMINILE - Mauro all'Inter. Con il 29

Ora è ufficiale. Lasciata Firenze (da dove se ne va - direzione Atletico Madrid - pure la storica capitana Alia Guagni) dopo un quadriennio ricco di soddisfazioni, Ilaria Ma...leggi
06/07/2020





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,39451 secondi