Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RIVIGNANO - Puppi: "Sono qui per riportare la squadra dove merita"

Il nuovo tecnico nerazzurro è entusiasta di questa possibilità in una società ambiziosa: "Mi aspetto di fare una bella stagione"

Primo incarico in prima squadra per Luca Puppi, che parte con il botto. Il tecnico ex Juniores del Brian Lignano parte da Rivignano, in una società importante e che vuole tornare a calcare i campi di categorie superiori.

NUOVO INCARICO - "Sono entusiasta di questa nuova avventura. Sono molto carico e mi aspetto di fare una bella stagione, in linea con gli obiettivi che si è prefissata la società. Ho parlato con il presidente Claudio Paroni, con il direttore generale Johnny Modolo Perelli e con il ds Mauro Pontisso che sono stati molto chiari e ci siamo capiti al volo. E' un progetto giovane in cui dovremo sviluppare il nostro lavoro per portare il Rivignano dove merita".

CARRIERA DA ALLENATORE - "Ho lasciato la carriera da giocatore al Camino e dopo aver smesso di giocare sono rimasto lì per fare il secondo di Simone Temporini. Successivamente ho fatto il corso da allenatore UEFA B per allenare gli Esordienti a Rivolto, poi gli Allievi mentre l'anno scorso sono passato alla Juniores del Brian Lignano. Sono state tutte bellissime esperienze e soprattutto formative, forse l'ultima è stata la più importante con una società di livello professionale. Ringrazio con tutto il cuore Fabio Berti per la fiducia datami".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



PANCHINE - Giorgio Zanutta lascia il Porpetto

E’ durata una stagione, seppur troncata dal Coronavirus, la panchina di Giorgio Zanutta al Porpetto, iniziata con un progetto per risollevare la società dalla Terza categoria e riportarla qual...leggi
03/07/2020







LA RINASCITA - Il Palazzolo torna in auge

Tre anni fa si chiudeva un ciclo in quel di Palazzolo con la rinuncia a partecipare al campionato seniores di competenza, continuando soltanto con il settore goivanile. Passate due stagioni buie, ecco la rinascita. Da una ...leggi
01/07/2020


LA NOVITA' - L'Osoppo sceglie l'invernale

Novità in casa Nuova Osoppo. Il club rossonero, ha infatti comunicato tramite il massimo esponente, Olindo Peretto, il forfait per il Campionato Carnico in quanto è in atto la cre...leggi
30/06/2020

UDINESE - Risolto il caso Barak

Il centrocampista ceco resta in Salento fino al 31 agosto. L'Udinese Calcio comunica di aver raggiunto l’intesa con l'U.S. Lecce per il prolungamento sino al 31 agosto 2020 della cessione tempo...leggi
30/06/2020

FULGOR - E' Negyedi il nuovo condottiero

Una quindicina di giorni di sondaggi, telefonate e il direttore sportivo Claudio Zoppè ha trovato chi mettere al volante della Fulgor dopo i saluti di Trangoni. A guidare la formazione di Godia sar&...leggi
29/06/2020

LND - Serie D e C femminile maglie personalizzate

I numeri di maglia personalizzati nei dilettanti sono già autorizzati ma finora si limitavano appunto a mantenere quel determinato numero scelto per tutta la stagione. Dalla prossima, e solo per la serie D, oltre al...leggi
29/06/2020




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,36881 secondi