Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


RONCHI - Ufficiale, Gregoratti al timone

L’ex tecnico della cavalcata con la Terenziana prende il posto di Franti e sarà il suo battesimo con l’Eccellenza. Lavori in corso e piuttosto intensi per ricostruire la squadra dopo le annunciate partenze di alcuni giocatori. La società ed il tecnico puntano sui giovani

Era nell’aria da settimane ma solo ora il presidente Stefano Croci ne ha annunciato l’ufficialità. A guidare il Ronchi del dopo Franti c’è Stefano Gregoratti, reduce da una brillante cavalcate con la Terenziana  presa in mano cinque stagioni fa in Terza categoria e portata sino in Promozione. Ora per il tecnico si aprono le porte della sua prima in Eccellenza con gli amaranto.

Si apre così un nuovo ciclo nel club di via Aeroporto con la squadra sicuramente diversa dagli anni passati e molto giovane. Bocca cucita ovviamente quella del presidente, nessun nome trapela ne in arrivo ne in partenza, ma si sa, diversi giocatori dovrebbero seguire Franti alla Pro Gorizia e qualcuno forse appenderà le scarpe al chiodo. Spazio quindi ai giovani e Gregoratti non si spaventa, anzi è entusiasta nel lavorare con i ragazzi e a costruire progetti con essi.

Ora che il primo e più importante tassello è stato messo a suo posto, compreso lo staff di cui ancora non vengono svelati i nomi in quanto sotto tesseramento per altra società fino al 30 giugno, non resta da lavorare per costruire la squadra per figurare nel prossimo e ancor più difficile campionato di Eccellenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...








ISONTINO - Marco Piscopo alla Juventina

Non sono molte le novità di questo lunedì, se non il colpaccio della Juventina che si è assicurata le prestazioni di Marco Piscopo, da poco “silurato” dai cugini d’ol...leggi
06/07/2020




MLADOST - Andrea Cossar al volante

Cambio della guardia ai vertici societari del Mladost con le dimissioni per motivi personali di Nordio Gergolet, al suo posto sullo scranno di comando siede ora ...leggi
02/07/2020







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,35729 secondi