Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

BRIAN LIGNANO - De March, Turrin e Paliaga i primi arrivi

La società è già operativa per essere competitiva in un' Eccellenza a 20 squadre. Zeno Roma: “Smrtnik? E’ un obiettivo. Speriamo piuttosto di iniziare la stagione al più presto”



Voci sono voci ma le strette di mano a volte valgono molto. In attesa di mettere nero su bianco, fra Brian Lignano e Alberto De March l’accordo è stato raggiunto e l’ex difensore, classe 1989, del Portomansuè sarà alla corte di mister Sandrin. Ma non solo, anche il portiere del ‘97 Alessandro Turrin, di proprietà della Manzanese e con trascorsi nelle giovanili dell’Atalanta e in serie C con Forlì e Virtus Francavilla, farà parte della truppa biancazzurra di patron Zeno Roma.

Il quale svela anche un altro acquisto: “Abbiamo ingaggiato il bomber Davide Paliaga, classe ‘97 dal Trieste Calcio con il quale ha messo a segno  15 reti nella trequarti di stagione passata. E’ una scommessa e speriamo di vincerla. Strizziamo l’occhio pure a Ziga Smrtnik, ex Tamai e Cjarlins e ci piace pure Luca Cassin e Gianluca Ciriello. Alla fine credo Cassin vada al Chions e Ciriello rimanga al San Luigi. Abbiamo comunque alcuni contatti con altri giocatori ma dobbiamo valutarli bene non si prendono a scatola chiusa”.

Sulla prossima stagione di Eccellenza il presidente spera possa iniziare presto: “Intanto stiamo lavorando per costruire la squadra e speriamo di partire non troppo tardi, a fine settembre o inizio ottobre. Sarà un girone a 20 squadre e non si dovrebbero disputare play-off e play-out. La prima sale in serie D, la seconda agli spareggi nazionali e le ultime quattro retrocederanno direttamente”.  

Non rimarranno al Brian Lignano il portiere Alberto Bordignon, il difensore Francesco Mestre, il centrocampista Luis Alberto Ocerin e la punta Dejan Zigon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/06/2020
Tempo esecuzione pagina: 1,18844 secondi