Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


IPOTESI 2 - Promozione, sconti sull'iscrizione e tre fuoriquota?

La riduzione l'hanno chiesta ripetutamente le società in tempo di lockdown in vista dei mancati introiti. Da Roma i segnali sono positivi. Ancora incertezza sul numero dei fuoriquota, due sono già obbligatori. Diverse le idee che circolano nel panorama dilettantistico regionale per i format della prossima stagione che dovrebbe prendere il via ufficialmente tra fine settembre e metà ottobre. Si attende il comunicato n.1 regionale per capirne di più

Nell’ultimo comunicato stampa della Federcalcio regionale la composizione dei gironi del prossimo campionato di Promozione non si discosta da quelli precedenti. Saranno sempre 32 le squadre divise in due raggruppamenti da 16. Il tutto subordinato ad una partenza normale o quasi della stagione 2020/21, perché se così non fosse, potrebbe venir cambiato il format aumentando il numero dei gironi e introducendo play-off e play-out con formule diverse dalle attuali.

Ma la cosa che preoccupa maggiormente le società sono i costi d’iscrizione e la quota arbitrale già pagata e non usufruita, di fatto, dall’Aia da quando il campionato è stato interrotto. Dalla Lnd rassicurano di uno sconto sulla tassa di iscrizione senza però ancor aver ufficializzato l’ammontare (un migliaio di euro?); lo si saprà probabilmente con l’ormai prossimo Comunicato ufficiale n. 1.

Dove verranno anche indicati i fuoriquota che la Lnd prevede un minimo di due (uno del 2001 e uno del 2002) ma c’è la possibilità per ogni Comitato regionale di aumentare il numero, fino ad un massimo di quattro. Ci sarà quindi spazio anche per i 2000 (molto probabile) o magari, come in serie D, anche per i classe ’99?   

E che ne sarà della Coppa Italia? Se la stagione inizierà regolarmente verso metà settembre, potrebbe anch’essa venir disputata, trovando però gli spazi necessari, altrimenti sarà complicato disputarla.

IPOTESI 1 - Eccellenza, 20 squadre o due gironi?

IPOTESI GIOVANILI - Previste due fasi. Iniziati i corsi Uefa C

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



MLADOST - Andrea Cossar al volante

Cambio della guardia ai vertici societari del Mladost con le dimissioni per motivi personali di Nordio Gergolet, al suo posto sullo scranno di comando siede ora ...leggi
02/07/2020





LND - Serie D e C femminile maglie personalizzate

I numeri di maglia personalizzati nei dilettanti sono già autorizzati ma finora si limitavano appunto a mantenere quel determinato numero scelto per tutta la stagione. Dalla prossima, e solo per la serie D, oltre al...leggi
29/06/2020

GRADESE - Novati rimane

Alla Gradese i “mamoli”: è il pensiero del diesse dei lagunari Christian Ghirardo, intento ad organizzare una squadra di una cittadina che vive molto sull’apporto degli sponsor e c...leggi
29/06/2020



IPOTESI 1 - Eccellenza, 20 squadre o due gironi?

Avere un girone unico di 20 squadre è intrigante e molto competitivo, ma allo stesso momento dispendioso in fatto di un maggior numero di gare e relativi costi, considerando anche alcuni turni infrasettimanali. Al momento le indicaz...leggi
28/06/2020




LUTTO - Sergio Clemente lascia un vuoto

Una grande passione per il calcio, soprattutto dei piccoli virgulti, stroncata all’età di 67 anni. Una malattia che l’aveva colpito due anni fa ha fatto chiudere gli occhi definitiva...leggi
26/06/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,37710 secondi