Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PAGNACCO - Il "mago" prepara la nuova stagione nel segno di Gutierrez

Il direttore sportivo granata, Renato Merlino, vuole il ripescaggio ed il suo bomber lo fa sognare: "E' il migliore attaccante che abbia mai avuto, sembra un venticinquenne"


Interessante chiacchierata con il "Mago" Renato Merlino, storico dirigente del Pagnacco (Seconda Categoria girone B), che sogna la promozione in Prima. Lo staff e la squadra sono stati completamente riconfermati e basterebbe qualche tassello per dire la loro anche in una categoria superiore. Suggestiva la classifica dei migliori attaccanti avuti tra le sue fila, in cui rispolvera tanti nomi che hanno fatto la storia del calcio regionale.

NUOVA STAGIONE - "Aspettiamo notizie per un possibile ripescaggio. Stiamo strutturando la squadra per giocare in una categoria superiore ed è stato riconfermato mister Francesco Pravisani insieme alla squadra, riaffermata in toto. Questo è un bel segnale, ho parlato con i ragazzi e non vogliono andar via. La società li tratta molto bene e sono contenti di rimanere. Aggiungeremo tre o quattro tasselli che possano aiutarci a fare una supersquadra in Seconda oppure un buon campionato di Prima".

GUTIERREZ - "Il ragazzo è ringiovanito, è arrivato a quarantuno anni ma sembra che ne abbia venticinque. E' una persona d'oro: si allena quattro volte a settimana nonostante abbia giocato anche in Nazionale. Lo scorso anno ha fatto trentadue gol in venti gare. E' un autentico trascinatore, non è egoista ed è di buon esempio ai ragazzi. Ha fatto salire a livello mentale e di impegno tutta la squadra. In campo non gioca solo per far gol ma anche per gli altri".

BOMBER - "Narduzzi era un camaleonte: aveva un'esplosività fisica da atleta professionista ma non era troppo elegante tecnicamente. Faceva gol in tutte le maniere. A differenza sua Gutiérrez è furbo, intelligente e con una tecnica sopraffina: segna dei gol da cineteca ed è immarcabile. A Narduzzi è mancato il professionismo perchè aveva bisogno di un po' di tecnica in più, ma vedeva la porta in ogni circostanza, era impressionante. Ho avuto anche Crapiz ad Artegna, un altro fenomeno. Ha buttato via una carriera perchè non riusciva a fare la vita da professionista: gli piaceva divertirsi. Calciava le punizioni come se fossero rigori, segnava sempre ma non è stato capace di sfruttare questo talento. L'ho conosciuto quando aveva 28 anni e l'ho rimesso in riga. I suoi infortuni quando ha iniziato ad allenarsi seriamente sono diminuiti drasticamente. Ho avuto anche altre punte molto forti: Matteo Straulino, Francesco Vidotti che è stato per tre anni capocannoniere in Eccellenza dopo la parentesi di Pagnacco, Enzo Clama, Donato Gervasi e Gianluca Giuliani, dei bomber di razza. Sul gradino più alto del podio metterei Gutiérrez, poi Crapiz e Narduzzi, Vidotti e Straulino che metterei allo stesso livello. Posso dire solo bene di loro perchè mi hanno fatto divertire, mi hanno fatto fare tanti risultati ed hanno segnato tanti gol".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/SC3sTdn.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



SANTAMARIA - E' Busato il prescelto

Chiarandini ha tracciato il solco. E sono stati anni indimenticabili, quelli del fantasista prima (quando stava in campo) e condottiero poi. Un quadriennio non banale: una doppia promozione, anche una retrocessione certo, ...leggi
03/07/2020




SERIE A - Udinese piegata dagli ex

UDINESE – ATALANTA   2 - 3Gol: 8'pt Zapata, 31'pt e 42'st Lasagna, 26'st e 34'st Muriel UDINESE: Musso, Ekong (20'st Becao), Nuytinck, Stryger Larsen (37'st T...leggi
28/06/2020












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,39324 secondi