Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LND - Serie D e C femminile maglie personalizzate

Divise con il cognome, lo ha stabilito il Consiglio Federale della Figc per una norma che rimane comunque facoltativa e non obbligatoria dopo quella già in atto per il numero fisso

I numeri di maglia personalizzati nei dilettanti sono già autorizzati ma finora si limitavano appunto a mantenere quel determinato numero scelto per tutta la stagione. Dalla prossima, e solo per la serie D, oltre al numero, vi è concessa la possibilità di apporre il cognome del giocatore sul dorso, sopra il numero, come in atto nelle leghe professionistiche.

Di seguito il testo integrale del comunicato.

“Il Consiglio Federale – nella riunione del 25 giugno 2020; – vista l’istanza della Lega Nazionale Dilettanti di consentire, in deroga all’art. 72 Noif per la stagione sportiva 2020/2021, ai calciatori ed alle calciatrici partecipanti ai Campionati dilettantistici nazionali, regionali e provinciali maschili e femminili, nonché ai Campionati giovanili Juniores della Lnd, di indossare per tutta la durata della stagione sportiva una maglia recante sempre lo stesso numero, non necessariamente progressivo; – preso atto, altresì, che la suddetta deroga per il Campionato Nazionale di Serie D e per il Campionato Nazionale di Serie C femminile, va integrata anche con la possibilità di personalizzare la maglia con il cognome del calciatore e della calciatrice che la indossa; – ritenuto di poter accogliere l’istanza; – visti gli art. 72 delle Noif e 27 dello Statuto; ha deliberato di consentire limitatamente alla stagione sportiva 2020/2021, in deroga all’art. 72 delle Noif, ai calciatori e calciatrici partecipanti ai Campionati dilettantistici nazionali, regionali e provinciali maschili e femminili, nonché ai Campionati giovanili Juniores della Lnd, di indossare per tutta la durata della stagione, una maglia recante sempre lo stesso numero, non necessariamente progressivo; di consentire, ai calciatori e calciatrici partecipanti al Campionato Nazionale di Serie D e al Campionato Nazionale di Serie C Femminile, anche la personalizzazione della maglia con il cognome”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



MLADOST - Andrea Cossar al volante

Cambio della guardia ai vertici societari del Mladost con le dimissioni per motivi personali di Nordio Gergolet, al suo posto sullo scranno di comando siede ora ...leggi
02/07/2020





GRADESE - Novati rimane

Alla Gradese i “mamoli”: è il pensiero del diesse dei lagunari Christian Ghirardo, intento ad organizzare una squadra di una cittadina che vive molto sull’apporto degli sponsor e c...leggi
29/06/2020



IPOTESI 1 - Eccellenza, 20 squadre o due gironi?

Avere un girone unico di 20 squadre è intrigante e molto competitivo, ma allo stesso momento dispendioso in fatto di un maggior numero di gare e relativi costi, considerando anche alcuni turni infrasettimanali. Al momento le indicaz...leggi
28/06/2020





LUTTO - Sergio Clemente lascia un vuoto

Una grande passione per il calcio, soprattutto dei piccoli virgulti, stroncata all’età di 67 anni. Una malattia che l’aveva colpito due anni fa ha fatto chiudere gli occhi definitiva...leggi
26/06/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,41203 secondi