Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


DONATELLO - Castellini ed Amoroso al prestigioso camp per i portieri

"Il giaguaro", campione d'Italia '76 (con il Torino), ed il coordinatore degli estremi difensori dell'Inter saranno le guest star del raduno per portieri organizzato dalla società bianconera dal 13 al 17 luglio

La società Donatello Calcio organizza un Camp portieri dal 13 al 17 luglio 2020 presso l'impianto sportivo "G.Clocchiatti" sito in Udine, via delle Fornaci n.12. A detto camp parteciperà Luciano “Il giaguaro” Castellini e il coordinatore area portieri dell’Inter Manuel Amoroso.                          

                                                  
Per completare l'iscrizione, i cui posti sono limitati, è necessario inviare all'indirizzo e-mail roberto.caissutti@donatellocalcio.com la scheda qui sotto compilata in ogni sua parte e la copia del versamento della quota.

Si ricorda che al primo giorno di camp bisognerà portare la seguente documentazione:

  1. Autocertificazione attestante la responsabilità genitoriale (in fondo alla scheda d’iscrizione)
  2. Scheda Sanitaria debitamente compilata (in fondo alla scheda d’iscrizione)
  3. Certificato medico sportivo per l’idoneità alla pratica sportiva agonistica
  4. Autocertificazione sanitaria COVID
  5. Eventuale nulla-osta se (alla data del camp) tesserati con altra società

Seguendo le indicazioni normative vigenti e il protocollo specifico emanato dalla Figc – Settore Giovanile e Scolastico, si invita a prendere conoscenza e consapevolezza di tutti gli aspetti legati alla ripresa dell’attività sportiva nel contesto in cui stiamo vivendo: per questo motivo trovate in allegato un’informativa di riepilogo alla quale si rimanda per una completa ed attenta lettura.

In occasione delle sedute si raccomanda pertanto di:

- giungere presso l’impianto sportivo non più di 15 minuti prima dell’orario previsto accompagnati da non più di un genitore (o altra persona incaricata), la quale comunque non potrà assistere alla seduta di allenamento;

- consegnare la prevista autocertificazione;

- arrivare già in tenuta da allenamento, con le scarpe da calcio in una borsa/sacca personale, le stesse devono essere indossate in campo e poi nuovamente cambiate al termine della seduta, utilizzando sempre la borsa/sacca personale da riporre durante l’attività nella zona che verrà indicata;

- prevedere di effettuare la doccia solo al rientro al proprio domicilio (eventuali esigenze specifiche devono essere comunicate preventivamente, in modo da gestire utilizzi contingentati degli spogliatoi);

- avere con sé una bottiglia o borraccia personale per l’idratazione durante la seduta.

Si rammenta l'obbligo di rimanere presso il proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37,5°) o altri sintomi influenzali (tosse, difficoltà respiratoria, etc.) mettendone al corrente il proprio Medico di medicina generale.

Si ricorda che, come da indicazioni e consigli istituzionali non sarà possibile assistere agli allenamenti per genitori e accompagnatori (le sedute sono “a porte chiuse”).

https://i.imgur.com/Qx0mdTy.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




OL3 - Premiata per il Progetto valorizzazione giovani

Il “Progetto valorizzazione giovani” istituito dalla Lega Nazionale Dilettanti punta a supportare l’impiego di giovani calciatori nelle squadre che militano nei campionati di Eccellenza e Promozione, al di là dell&...leggi
03/07/2020







VIDEO - Allenamenti in casa per i più piccoli

Tanti click da parte di genitori e bambini al video di Alberto Buiatti, coach nelle dinamiche infantili che ha trovato un rimedio alla sedentarietà ai tempi del Coronavirus, spiegando in un breve filmato come non sa...leggi
21/03/2020








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,52869 secondi