Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


NUOVA OSOPPO - Peretto ha in serbo tanti progetti ambiziosi

Il presidente neroverde vuole far proseguire la crescità della società, che passerà dal Campionato Invernale: "Nella prossima stagione saremo una società pure, per la stagione successiva contiamo di partecipare al campionato di Terza Categoria"


Una crescita costante ed ambiziosa per la Nuova Osoppo del patron Olindo Peretto che ha grandi piani per il futuro della propria società. Dopo aver ottenuto importanti risultati nel Campionato Carnico, i neroverdi si apprestano al graduale passaggio al Campionato invernale: cruciale sarà la collaborazione con la Bujese, che con ogni probabilità accoglierà la candidatura dello stesso Peretto come presidente.

NUOVO PROGETTO - "L'Osoppo storicamente nasce nel campionato invernale ed avevo promesso di riportarlo lì dove tutto era iniziato. In questi cinque anni ho lavorato tanto sul settore giovanile perchè è fondamentale per allestire una prima squadra che si rispetti ed approfittando della sosta forzata per il Covid ho anticipato i miei progetti, trasformando l'Osoppo, per la stagione 2020/21 in società pura, mentre per la stagione successiva speriamo di allestire una prima squadra che partecipi alla Terza Categoria. Alla peggio se ne riparlerà per la stagione 2022/23. Si è chiuso un ciclo di cinque anni in cui abbiamo lavorato tanto sul piano delle giovanili ed abbiamo ottenuto ottimi risultati nel Carnico, quindi era giusto aprirne un altro".

LA DECISIONE - "Abbiamo un settore giovanile che partecipa al Campionato Provinciale quindi è fisiologico allestire una prima squadra nell'invernale. E' giunta l'ora di dare un giusto prosieguo alla crescita dei nostri giovani".

CAMPIONATI DILETTANTISTICI - "Ho già avuto esperienze in questi campionati e li seguo con passione. Assisto a tante partite, conosco moltissimi presidenti e tantissimi mister della "Bassa". Cercheremo pian piano di disputare campionati importanti, logicamente all'inizio non si potrà pretendere chissacchè ma lavorerò per far crescere questa squadra con la dovuta programmazione".

RIFORMA TERZA CATEGORIA - "Posso parlarne poco finchè non ci sarò dentro, l'unica cosa che posso dire è che bisogna ammettere che si trova in un momento di grandissima difficoltà ed è sotto gli occhi di tutti".

BUJESE - "E' da un po' di tempo che abbiamo una forta collaborazione per quanto riguarda il settore giovanile insieme a loro. Non nego di essermi proposto per la presidenza a Buja, con una squadra che si trova già in una categoria importante che è la Promozione. Questo potrebbe aiutare entrambe le squadre per un rapporto importante che preveda scambi di giocatori ed altre attività. Abbiamo avuto ottimi riscontri ed il 14 Luglio si potrebbe avere l'ufficialità da parte della Commissione. A Buja sono ben voluto e potrebbe nascere qualcosa ancora più importante tra le due società".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Friuli in Gol Giovedì - 2020-07-02
Ascolta la puntata
Clicca qui

https://i.imgur.com/guJFSCk.jpg

Friuli in Gol "la regjon tal baloon"
Da 14 anni tutto il calcio Dilettantistico, Giovanile e Amatoriale in Friuli Venezia Giulia ce lo racconta Franco Poiana sulle nostre frequenze tra ospiti competenti e pubblico appassionato! Intervento del Presidente Olindo Peretto della Nuova Osoppo e il dirigente del Palazzolo Mauruzio Zanirato.
Ascolta la puntata.

Friuli in Gol
"la regjon tal baloon"
"la regione nel pallone"

dal Lunedì al Sabato alle 7:30 e in replica alle 12:00

su Radio Gioconda sulle frequenze:
FM 98.5 MHz Udine
FM 98.3 MHz Pordenone
FM 105.9 MHz Gorizia
FM 107.3 MHz Trieste
FM 104.8 MHz Tolmezzo
FM 106.9 MHz  Gemona del Friuli


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...

















FIGC FVG - Canciani: la salute al primo posto

Sono giorni movimentati nella sede della Federcalcio regionale, ma non solo, per l’emergenza Covid-19 con cui anche il calcio ha dovuto fare i conti. Non tanto, fortunatamente, per i contagi in regione, quanto per le problematiche dovute in ossequio ...leggi
06/03/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,25158 secondi