Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TRIESTINA - Gautieri pronto al Potenza: faremo la partita come sempre

Il tecnico napoletano fa la sua disamina sulla gara valevole per gli ottavi di finale dei playoff: "Dobbiamo fare una partita maschia, tosta ed equilibrata in entrambe le fasi"

Alla vigilia della sfida playoff tra Potenza e Triestina (l’Unione partirà domani nel primo pomeriggio in volo charter per Bari con successivo trasferimento in pullman al “Viviani”), Carmine Gautieri fa il punto della situazione in casa alabardata: “Ci aspetta una gara difficile, così come sono difficili tutte le altre. Ci arriviamo con la consapevolezza di avere un risultato su tre per andare avanti e dobbiamo cercare di fare una partita giusta, maschia, tosta, con equilibrio nelle due fasi che poi è quello che ti porta a determinare il risultato”.

Come impostare la gara anche in considerazione della coperta corta soprattutto nel settore nevralgico del campo: “La nostra mentalità è quella di cercare di fare la partita, indipendentemente dall’avversario che vai ad affrontare. Puoi avere di fronte una squadra che gioca a quattro oppure a tre, noi dobbiamo pensare a noi stessi e a quello che dobbiamo fare, cercando di fare il massimo come abbiamo fatto con il Sudtirol. In quell’occasione a prescindere dal risultato abbiamo fatto la partita giusta, i ragazzi hanno messo in pratica tutto quello che avevo chiesto”.

Il ritorno da avversario a Potenza e le diverse caratteristiche di una partita da giocare sul sintetico: “L’esperienza di Potenza è stata un’esperienza bella, perché pur rimanendo per poche partite ho avuto la possibilità di imparare e di allenare dopo aver smesso da poco di giocare. Quanto al campo, il sintetico porta il pallone ad avere rimbalzi diversi, dovremo farci trovare pronti, con l’approccio giusto ed esser bravi ad adattarci”.

Un messaggio alla squadra e alla città, prima della rifinitura e della partenza per la Basilicata: “Per noi deve essere la partita della vita, dobbiamo cercare di trasmettere l’entusiasmo che abbiamo. Qui ci sono sia grande entusiasmo che equilibrio, come ho detto anche in passato Trieste merita grandi risultati per correttezza, rispetto, ambiente, società, stadio, per tutto. Noi dobbiamo fare il massimo per soddisfare questa città”.

**************

Al termine dell’odierno allenamento svolto sul prato del “Grezar”, Carmine Gautieri ha convocato 22 giocatori per la gara Potenza-Triestina, valida per il primo turno nazionale playoff in programma domani, giovedì 9 luglio, allo Stadio “Alfredo Viviani” di Potenza con calcio d’inizio alle 20.30. Partirà col gruppo anche Daniele Giorico, destinato comunque alla tribuna in virtù della giornata di squalifica da scontare dopo la gara di domenica a Bressanone.

PORTIERI: Matosevic, Offredi, Rossi

DIFENSORI: Brivio, Cernuto, Formiconi, Lambrughi, Laverone, Scrugli, Signorini, Tartaglia

CENTROCAMPISTI: Gatto, Giorico, Lodi, Maracchi, Steffè, Salata

ATTACCANTI: Gomez, Granoche, Mensah, Procaccio, Sarno

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...









FIGC - Ripartire. Come e in che modo?

Un breve servizio di Rai regione al Tg domenicale ha ripreso alcuni punti fondamentali sulla prevista ripartenza dei campionati dilettantistici e giovanili. A tal proposito il presidente della Federcalcio regionale ...leggi
26/07/2020










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,23023 secondi