Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


MANIAGO VAJONT - Turchetto: l'entusiasmo mi ha fatto ripartire

Il direttore sportivo torna dopo un anno sabbatico: "La fiducia all'unanimità dei dirigenti mi ha inorgoglito"


Dopo un anno di inattività, o quasi, torna alla carica Christian Turchetto, che sarà il direttore sportivo del nuovo Maniago Vajont, sodalizio neonato che ha acquisito il titolo sportivo del Maniagolibero e parteciperà al prossimo campionato di Promozione. Nonostante qualche tentennamento iniziale, il ds si è tuffato con tutte le scarpe in questo progetto ed ha già svolto la maggior parte del lavoro in vista del prossimo campionato.

INCARICO - "Non ero propenso ad addentrarmi in questa avventura, avendo perso mio padre ad Aprile, ma la fiducia all'unanimità dei dirigenti del Maniagolibero mi ha inorgoglito ed ho deciso di accettare questo incarico che mi permette di aiutare un po' tutto il territorio. In un mese ho fatto la maggior parte del lavoro. Sono contento perchè ho visto tanto entusiasmo in paese ed anche tra i membri delle tre società, mi ha dato tanta carica per ripartire alla grande".

REMORE - "Ero nauseato e dispiaciuto per la situazione che si era creata intorno alla società. La squadra di Terza Categoria l'avevo comunque allestita io e nel girone di ritorno avevamo inanellato quattro o cinque vittorie. Se non fosse stato per il Covid avremmo potuto raccogliere qualche soddisfazione".

JUNIORES - "I ragazzi sono cresciuti: i 2002 partiranno con la Juniores ma qualcuno potrà essere aggregato alla prima squadra. Sono convinto che abbiamo un'ottima squadra Juniores, è arrivato anche Manuel Rosa Gastaldo insieme a Mattia Piazza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/eUfHV5L.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21016 secondi