Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ISONZO - Squadra consegnata a Bandini, il 7 presentazione

Chiuso il cerchio con il mercato estivo, il ds Cragnolin ha messo a disposizione del mister qualche elemento in più. Movimenti in ingresso a raggio limitato. Inizio preparazione il lunedì dopo Ferragosto

E’ pronto per ripartire l’Isonzo dopo un po’ di rimescolamento delle acque con cinque nuovi arrivi e due promossi dagli juniores, a fronte delle quattro partenze. Un gruppo leggermente allargato quello messo a disposizione del mister Sergio Bandini dal suo diesse Michele Cragnolin.

A far parte del club azzurro sono giunti il 2001 Matteo Brazzi, difensore in prestito dall’Ufm, il pari ruolo Joel Arena (1998) dal San Canzian Begliano, il centrocampista del ’90 Matteo Driussi dal Turriaco, l’esterno alto d’attacco Jacopo Valdiserra, classe ’98, la stagione scorsa alla Terenziana ma con precedenti all’Isontina, Ism, Pro Gorizia, Juventina e San Marino. A completare gli innesti il ritorno dell’attaccante Tommaso Ferrazzo (1985) dopo quattro stagioni con la Fortezza. Dagli juniores promossi in prima squadra il 2002 Marco Pez e il 2001 Radu Luchian.

Hanno fatto le valigie il difensore Guilio Cardini verso San Canzian, i centrocampisti Nicholas Cappai per il Trieste Calcio e Luca Peruzzo rientrato alla Terenziana e lo svincolato Matteo Crespi.

La presentazione ufficiale avverrà venerdì 7 agosto presso lo stadio “Adelchi Furlan” di San Pier d’Isonzo, mentre la squadra comincerà a sudare lunedì 17.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,19943 secondi