Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - Maodus resta a Carlino: voglio continuare a far bene

L'ex difensore riconfermato alla guida della formazione Esordienti: "Siamo una squadra interessante con ragazzi bravissimi e genitori che fanno lavorare con tranquillità"

Dopo un anno "monco", Petar Maodus freme di disputare il campionato con la sua formazione Esordienti in quel di Carlino. L'ex difensore di Rivignano, Maranese e Fontanafredda è sempre più concentrato sulla sua nuova vita da allenatore, ma si tiene in forma smagliante e continua a calcare i campi amatoriali.

RICONFERMA - "Sono assolutamente contento di restare. Purtroppo quest'anno non abbiamo avuto la possibilità di vivere il campionato ma non poteva essere altrimenti, adesso speriamo di ripartire in maniera tranquilla e sana a settembre. Resto alla guida della formazione Esordienti, è una squadra molto interessante con ragazzi bravissimi ma soprattutto con genitori tranquilli che lasciano lavorare con serenità. Dobbiamo continuare su questa squadra per migliorare il settore giovanile, a Carlino hanno le idee chiare e dobbiamo continuare a far bene".

TOSONE - "Il nuovo direttore sportivo non ha bisogno di presentazioni. Penso che con lui si può solo migliorare, tocca a lui confermarsi e dimostrare che la scelta del presidente è stata giusta per migliorarci sempre di più".

CALCIO GIOCATO - "Sono contento di quello che ho fatto da calciatore, ho vinto qualcosa e mi sono tolto tante soddisfazioni. Ora mi diverto nel campionato amatoriale e spero di dare una mano anche lì, ma la mia vita è di insegnare il calcio ai ragazzini e voglio continuare a far bene come nel mio primo anno. Mi sto trovando bene e non posso lamentarmi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...










OL3 - New entry tecnica nel settore giovanile

Da quando ha smesso di giocare a calcio, dal 2010, Valentina Bernardinis collabora con la Scuola Calcio dell’Ol3. Da quest’anno riveste un ruolo di coordinamento per la sezione dedicata ai più piccoli....leggi
13/07/2020






OL3 - Premiata per il Progetto valorizzazione giovani

Il “Progetto valorizzazione giovani” istituito dalla Lega Nazionale Dilettanti punta a supportare l’impiego di giovani calciatori nelle squadre che militano nei campionati di Eccellenza e Promozione, al di là dell&...leggi
03/07/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,43020 secondi