Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CHIONS - Rinforzata la difesa con Bossa

L’ultimo acquisto del diesse Vido mette a disposizione di mister Rossitto un suo vecchio allievo ai tempi della Primavera dell’Udinese. Esperienze vissute con i professionisti a Como e Grosseto. Si aggiungono alla rosa anche due centrocampisti e un altro difensore

Ha girato l’Italia in lungo e in largo ed ora è approdato in Friuli, per l’esattezza al Chions, il difensore centrale Francesco Bossa, classe ’90, per rinforzare, con la sua pluriennale esperienza. Il reparto arretrato dei gialloblù di mister Fabio Rossitto.

I due si ritrovano dopo oltre una decina d’anni, da quando Bossa era un giocatore della Primavera dell’Udinese, allenata proprio da Rossitto. Da lì prende la strada dei professionisti prima con il Como e poi in serie B a Grosseto. Con la Fermana, in serie D, vinse il rispettivo girone, poi si spostò in Romagna nella Sanmaurese e l’anno dopo, 2019, salì sul Titano per disputare mezza stagione con la Folgore Falciano nel campionato sammarinese.

Un anno di pausa ed ora vesta la maglia gialloblù dove ritroverà un suo vecchio compagno di squadra, Alberto Filippini, trequartista dell’87 passato anche per Pordenone, conosciuto ai tempi del Como.  

Sempre per il reparto arretrato i gialloblù hanno prelevato dal Portogruaro il fuoriquota del 2001 Viktor Tomadini, il quale aveva già indossato le maglie del Flaibano e del Casarsa e, ancor prima quelle bianconere dell’Udinese.

Dal Brian Lignano arriva a Chions anche il centrocampista Francesco Mestre, classe ’97, con trascorsi già in D al Cordenons e Liventina e in C cn la Maceratese e con le giovanili all’Empoli e alla Juventus.

Nella foto Simone Vido il direttore sportivo del Chions.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21321 secondi