Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


AUDAX SANROCCHESE - Ecco il gruppo a disposizione di Marco Soprani

Duplice compito per il mister coadiuvato dal suo vice Isoldi: far crescere i ragazzi con obiettivo prima squadra e ben figurare in campionato. Alcuni hanno già esordito la scorsa stagione

Lo scorso lunedì si è ritrovato il gruppo della squadra juniores dell’Audax Sanrocchese, in procinto di cominciare la preparazione.

L’allenatore Marco Soprani, coadiuvato da Sergio Isoldi, avrà il duplice compito sia di ben figurare nel campionato che, si spera, andrà ad iniziare sia di far crescere i ragazzi del vivaio e prepararli per il salto in prima squadra.

Grazie anche al lavoro del direttore sportivo Giuseppe Carafa, alcuni giovani del gruppo hanno già esordito durante lo scorso campionato e, se qualcun altro lo meritasse, la volontà societaria, che da sempre punta molto sui giovani, è quella di dare loro ulteriore spazio. Questo anche grazie all’ottima co-operazione tra i due mister. A seguire i portieri, anche quelli delle giovanili, il nuovo preparatore Armando Barazzutti.

Questa la rosa attuale alla quale si aggregheranno tre ragazzi provenienti da una società della zona con la formula del prestito.

Portiere: Luca Fregonese (2003);

Difensori: Daniel Ciubej (2002), Enrico Donda (2003), Alberto Engalro (2003), Daniel Josifoski (2002), David Josifoski (2003), Marco Petronio (2002);

Centrocampisti: Braidich Massimo (2001), Edoardo Cedola (2003), Pier Francesco Interbartolo (2001), Juan Pablo Marsoni (2001), Samuele Pecoraro (2003), Nicolò Santarelli (2003), Pietro Scocco (2002), Pietro Visintin (2002);

Attaccanti: Riccardo Agostinis (2002), Roberto Di Casola (2001), Marzo Renzulli (2004).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,31844 secondi