Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - L'Asd San Vito al Torre raddoppia

L'emergenza Covid-19, che tanto ha segnato le nostre vite, non ha fermato il movimento amatoriale. La società ha optato per due iscrizioni, Over 40 e campionato tradizionale con i più giovani. Serpi e Bergamin i due timonieri

Nonostante la stagione sia stata bruscamente interrotta per poi essere annullata, lasciando con l'amaro in bocca le due società che stavano fino a quel momento dominando il campionato di Terza categoria, girone B, il Villesse e il San Vito al Torre, non ha comunque frenato i progetti della società sanvitese.

La scorsa stagione, ci riferisce il responsabile Nicola Panese, a San Vito si sono avvicinati numerosi ragazzi autoctoni, ragazzi giovani e di indubbie qualità agonistiche. Questo ha portato ad abbassare drasticamente l'età media della squadra. Allora perchè non iscrivere la prossima stagione sportiva una squadra di Over 40? Arrivati a quel punto il passo è stato breve: detto, fatto! 

Al mister Luciano Serpi sarà affidata la squadra Geretti, mentre mister Denis Bergamin continuerà l'esperienza con i giovani. 

Gli obbiettivi sono chiari: le squadre dovranno rispettivamente creare un bel gruppo per i primi, puntare alla promozione per i più giovani, ma quello primario, che da sempre caratterizza la società, è senza dubbio il "terzo tempo"!

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...









LCFC - Over 50, nasce una nuova realtà

L'emergenza Covid-19 non ha fermato il movimento amatoriale ed anzi ha dato fermento a nuove idee e collaborazioni. Sicuramente la più importante è stata la nascita di una nuova realt&agr...leggi
02/08/2020








UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,27298 secondi