Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Rivolto atomico, sono 4 i blitz esterni

Geremia ha la meglio su Da Pieve. Poker del Teor ai danni del Ceolini, Villanova e Aviano dividono la posta in palio. Il Rivignano non sfonda a Rorai



Fuochi d’artificio a Rivolto. Protagonisti i verdeblù di casa che si ritagliano un pomeriggio di gloria infilando sei reti al malcapitato San Quirino. La sagra del gol porta le firme di Antoniozzi (2), Maestrutti, Turri, Grossutti e Sant. Gara ricca di gol anche a Teor, con i giallorossi di casa che vincono nettamente il derby cromatico  (4-1) con i pordenonesi con il doppio Zanin e i centri di Forgione e Gourchame. Nel finale Maluta scongiura il poker secco con il gol della bandiera.
La matricola terribile del Vigonovo parte con il piede giusto imponendosi per 3-1 sul campo sempre ostico dell’Union Pasiano. Blitz esterno, uno dei tanti di giornata, anche per il Vallenoncello capace, con una rete di Zucchiatti, di espugnare la dimora dell’Union Smt.
Alla giornata delle vittorie esterne si aggiunge l’Azzanese, andata a violare all’inglese la casa dell’altra matricola Virtus Roveredo. Fuschi apre le marcature su rigore e da il largo ai primi tre punti esterni del campionato.
Ci pensa Marangon dal dischetto a dare il primo dispiacere della stagione al Sedegliano e dare i tre punti al Bannia. Il prodotto della cantera del Pordenone costringe il tecnico di casa Da Pieve a rimandare l’appuntamento con i punti e regala al proprio tecnico Geremia la prima gioia.
Reti bianche a Rorai, dove il Rivignano non trova la via del gol contro i padroni di casa. Pareggio per 1-1 nella sfida di Villanova, tra gli arancioneri di Sante Bernardo e il Calcio Aviano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 27/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06840 secondi