Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Forum e Juventina non trovano il guizzo vincente

A Cividale sfida equilibrata tra le rafforzate compagini di Marin e Sepulcri. Espulso Cerne

FORUM JULII - JUVENTINA 0-0

FORUM JULII: Lizzi, Cramaro, Andassio, Cianciaruso, Tulissi, De Nardin, Miani, Celcer, Corvaglia, Filippo, Goz (40° s.t. Orgnacco). All. Gianluca Marin

JUVENTINA: Gregoris, Cuca, N.Marini, Racca, Russian, Černe, Piscopo (33° p.t. F.Marini), Kožuh, Selva (40° s.t. Innocenti), Hoti, Tomat (44° s.t. Zejnuni). All. Nicola Sepulcri

ARBITRO: Gianluca Toselli (sez. Cormons). Assistenti: Eli Vincent Yakanou (sez. Trieste), Leonello Biagi (sez. Trieste).

NOTE - Ammoniti: Cuca (J), Cramaro (FJ), Corvaglia (FJ), De Nardin (FJ), Andassio (FJ), Innocenti (J).Espulso: Černe (J) al 39° s.t. per doppia ammonizione. Calci d’angolo: p.t. 1:0, s.t. 0:0

Finisce a reti bianche il confronto tra Forum Julii e Juventina. La partita si è giocata sul campo sportivo “Martiri della Libertà” di Cividale a causa dell’inagibilità dell’impianto di via Mezzana. Entrambe le squadre si sono rafforzate durante l’estate e la qualità si è vista soprattutto a centrocampo, dove si è giocato in prevalenza. L’equilibrio in campo è confermato dal numero di corner battuti: uno dalla Forum, nessuno dalla Juventina.
Prima dell’inizio della partita i giocatori hanno osservato un minuto di raccoglimento in memoria dell’arbitro Daniele De Santis, vittima di un’aggressione il 21 settembre scorso.

Dopo una prima fase di studio è la Forum ad avere la prima occasione: al 10' Filippo calcia bene una punizione dal limite con il pallone che sfiora l’incrocio. Risponde la Juventina con il tridente Selva-Hoti-Tomat, ma la difesa dei padroni di casa sempre attenta. Al 31' Černe si procura una punizione dal limite dell'area. Sul tiro dello specialista Piscopo è Selva a colpire di testa, ma Lizzi è sulla traiettoria. Al 33' lo stesso Piscopo si infortuna e deve abbandonare (probabile contrattura per il centrocampista). Al suo posto mister Sepulcri inserisce Federico Marini. Al 36' Lizzi blocca in sicurezza un tiro centrale di Selva. Altra punizione dal limite per la Juventina al 40', ma il diagonale rasoterra di Černe attraversa tutta l'area senza che nessun compagno arrivi alla deviazione. Al 41' è Miani ad impegnare Gregoris che deve rifugiarsi in angolo. La prima frazione si chiude con un cartellino giallo per Cramaro che ferma Hoti lanciato in contropiede.

La ripresa inizia con un evitabilissimo giallo a Černe per proteste. Al 10' è ancora Filippo con un tiro angolato a chiamare all’intervento Gregoris. L’ottimo Hoti viene fermato ancora fallosamente da De Nardin, giallo anche per il numero 6 della Forum Julii. Al 14' si infortuna capitan Racca ma dopo qualche minuto riprende il proprio posto. Al 26' è Corvaglia a crossare per Miani, ma il suo tiro non impensierisce il portiere ospite. Ci provano ancora Hoti e Selva, ma Lizzi è sempre ben posizionato. Al 39' Černe commette fallo su Goz ed il signor Toselli della sezione di Cormons gli mostra il secondo cartellino giallo.
A questo punto mister Marin sostituisce Goz con il neoacquisto Orgnacco per provare a capitalizzare la superiorità numerica, mentre Sepulcri per evitare rischi si copre togliendo Tomat e inserendo Innocenti. Il neoentrato si prende subito un giallo per fallo su Corvaglia. Nel recupero ci prova ancora una volta Hoti, ma Lizzi blocca. L'ultimo applauso è per capitan Racca che con esperienza devìa in angolo una pericolosa incursione in area dalla sinistra di Celcer.

Marino Marsic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/RNHNknz.jpg

https://i.imgur.com/4bKA0Ro.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06290 secondi