Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


ZOPPOLA - Paltrinieri: squadra giovane ma forte, sono soddisfatto

Il direttore sportivo della compagine pordenonese ci racconta la squadra che ha allestito per questo campionato, iniziato con il piede giusto: "Puntiamo sui giovani del territorio, abbiamo un'età media di 21,7 anni, quasi un record"

Lo Zoppola espugna il campo del Sesto Bagnarola in maniera convincente con il risultato di 3-1. Abbiamo ascoltato le impressioni di Massimo Paltrinieri, direttore sportivo dei bianchi, che ci ha raccontato i gol del match: "Abbiamo deciso di puntare sui ragazzi giovani ed in particolar modo di Zoppola, per inserire in prima squadra i ragazzi del settore giovanile. Abbiamo una squadra di 21,7 anni di media, quasi un record ed in panchina avevamo un 2004 e due 2003".

PARTITA - "E' stata una partita giocata anche bene a sprazzi, tosta, gagliarda con due reti arrivate in contropiede. Siamo andati in vantaggio con Calliku al 30' del primo tempo grazie ad un suo tap-in vincente di piatto. Il pareggio è arrivato al 10' del secondo tempo su calcio di rigore, per fallo di Stefano Tedesco che è stato trasformato da Olivieri. Dopo cinque minuti siamo tornati in vantaggio su un bellissimo contropiede, concluso a rete ancora una volta da Calliku che ha segnato un eurogol da fuori area. 3-1 di Rusic direttamente su calcio di punizione. Abbiamo anche colpito due legni con Bellotto e con Rusic".

IMPRESSIONI - "Sono molto soddisfatto, anche in considerazione del fatto che abbiamo una squadra giovanissima".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/lEVCN6C.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13447 secondi