Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UDINESE - Trevisan: Primavera tutta 2003, Pafundi gioiellino

Il responsabile del settore giovanile fa un resoconto dell'inizio di stagione delle varie formazioni che compongono il settore giovanile bianconero: "Ci aspetteranno dei campionati difficili sotto tutti i punti di vista"

In occasione dell'amichevole tra Udinese Primavera e Cjarlins Muzane Under 19, terminato con il risultato di 4-0 grazie alle reti di Salah, Garbero e dalla doppietta di Ianesi, abbiamo ascoltato Angelo Trevisan, responsabile del settore giovanile bianconero, che ci ha parlato di questa nuova stagione, che è iniziata tra difficoltà dovute al Covid che dà affanni dal punto di vista organizzativo. La Primavera ha dato il via alle danze con un pirotecnico 3-3 contro il Cittadella, frutto di alcune disattenzioni difensive ma che, con qualche minuto in più, avrebbe potuto trasformarsi in un successo.

Nota positivissima del debutto stagionale è l'Under 16, presa in mano dal talentino Simone Pafundi che sigla una doppietta con una rete deliziosa "alla Del Piero" che ha stupito tutti i presenti nel 3-1 rifilato al Cagliari. Da rivedere invece l'Under 17 che su un campo (a Ragogna) reso impraticabile dal maltempo, soccombe con l'esagerato risultato di 7-0 contro il Pordenone.

Di seguito le dichiarazioni di Trevisan: "E' una stagione molto particolare sia nella preparazioni degli allenamenti e delle gare. Ci adeguiamo nell'attesa di tornare alla normalità, non vediamo l'ora. Ci aspetteranno campionati difficili sotto tutti i punti di vista".

PRIMAVERA - "Abbiamo una squadra interamente composta da ragazzi classe 2003 perchè di comune accordo con la società abbiamo deciso di anticipare di un anno l'esordio in questa categoria. Dall'anno prossimo sarà obbligatorio formare una squadra Under 18 perciò i 2004 saranno obbligatoriamente inseriti lì, per cui abbiamo deciso di anticipare l'annata da mandare in Primavera. Sarà un anno di sofferenza ma sicuramente raccoglieremo i frutti l'anno prossimo".

3-3 CON IL CITTADELLA - "Purtroppo abbiamo preso tre gol di inesperienza, per fortuna abbiamo recuperato la gara. Penso che i ragazzi abbiano capito i loro errori e che, se la partita fosse durata cinque minuti in più, probabilmente staremmo parlando di una vittoria. Sarà occasione per arricchire il bagaglio d'esperienza dei ragazzi".

AMICHEVOLE A BUTTRIO - "Nel primo tempo sono scesi in campo i ragazzi che avevano giocato un po' di meno. Abbiamo organizzato quest'amichevole con l'allenatore proprio per dar spazio a chi aveva bisogno di accumulare minutaggio e per saggiare le doti dei ragazzi che avevamo visto un po' meno fino ad ora".

CAMPO DI MANZANO - "Speriamo di giocare lì, è il nostro campo principale e speriamo di giocarci contro il Pordenone il 17. Sarà un test importante per tutti".

PAFUNDI, UNDER 16 - "Siamo contenti di avere questo ragazzo che siamo riusciti a far rimanere con noi nonostante le proposte da tutta Italia e non solo. Tutta la società crede in lui, come in tanti altri ragazzi, ma lui è quello che ad oggi spicca un po' di più. Tra i 2005 ed i 2006 abbiamo degli elementi che ci daranno sicuramente tante soddisfazioni".

UNDER 17 - "Quando si perde 7-0 c'è sempre da fare delle riflessioni, non me la sento di dare la colpa al campo perchè anche gli avversari giocavano nelle stesse condizioni. Forse abbiamo sottovalutato la partita, ma ci servirà a diventare più forti ed a crescere. A volte delle sconfitte così sonore possono servire a migliorare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/LWZaEGg.jpg

https://i.imgur.com/ifVEUc4.jpg

https://i.imgur.com/Y5qsfqb.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...














TORNEO ZUCCHERI - Entro fine luglio la decisione

Il prestigioso torneo giovanile internazionale “Fabio Zuccheri” potrebbe disputarsi a settembre, se le condizioni sanitarie e i protocolli lo permetteranno. Solitamente la kermesse si svolge nel mese di m...leggi
19/07/2020


MEMORIAL FURLAN - Vetrina per Allievi di qualità

Calcio a go-go… La Primavera di Marca nei giorni scorsi, con la presentazione ufficiale, ha segnato il battesimo della 3^ kermesse del calcio giovanile nella Sinistra Piave. E’ l’8^ edizione del torneo nazionale della categoria ...leggi
11/03/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,20044 secondi