Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - Prima giornata rinviata in attesa di buone notizie

Il nuovo Dpcm dovrebbe dare indicazioni sull’attività calcistica a livello amatoriale. Se le restrizioni non riguardano chi ha adottato i protocolli, come trapela, ci sarà il via libera al campionato. Solo 10 squadre partecipanti con incontri di andata e ritorno nella prima fase

Doveva iniziare (stasera) questo lunedì il campionato amatori Csi ed invece, la Federazione ha rinviato la prima giornata in attesa delle decisioni del prossimo Dpcm. Perchè questo? La prima proposta da parte degli esperti era di fermare tutti gli sport di contatto di squadra ma senza specificare fino a che livello. Ovviamente esclusi i professionisti per ovvie ragioni economiche, il problema ricadeva sui dilettanti, giovanili e amatori. L’ultimo intervento del ministro dello sport Spadafora era quello di non toccare né dilettanti né giovanili in quanto le società e le rispettive Federazioni hanno già investito parecchio. Resta il nodo amatori ma al momento sembra che siano salve le Federazioni che hanno adottato i protocolli per la ripresa.

Se questo verrà confermato allora il calcio, nel nostro caso, è salvo, solo le partitelle fra amici e quelle organizzate tramite tornei aziendali o simili saranno sospese.

Nel frattempo il Csi ha rinviato la prima giornata in attesa di questo Dpcm. Se le cose andranno per il meglio il turno verrà recuperato successivamente, altrimenti, sarebbe stato inutile giocare questa e poi riprendere chissà quando.

Al momento il girone è formato da 10 squadre, poiché alcune si son ritirate per le difficoltà oggettive a mettere in pratica i protocolli, con gare di andata e ritorno. Nella seconda fase non è ancora stato stabilito se ci saranno play-off oppure, come la stagione scorsa, due gironi, uno per il titolo, l’altro per la coppa.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/VNVsDcE.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16479 secondi