Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Cjarlins Muzane all'assalto del bunker Mestre

Domenica a Carlino va in scena un match d'alta classifica tra una squadra, quella di Bertino, che sa offrire calcio offensivo e spettacolo, e la difesa meno battuta del campionato...

Quinta di campionato in serie D, girone C, in programma interamente domenica pomeriggio. Mancherà la sfida Chions - Montebelluna, rinviata al 28 ottobre per il caso di Covid 19 che ha coinvonto la formazione gialloblù. I fari sono puntati, per quel che riguarda il calcio regionale, sul match in programma alle ore 15 a Carlino, dov'è atteso l'imbattuto Mestre, che può esibire un biglietto da visita che parla di due vittorie e altrettanti pareggi, 8 punti in carniere e soprattutto la retroguardia meno perforata del girone, avendo subito gli arancioneri un solo gol. 
Ha studiato bene l'avversaria di turno il Cjarlins Muzane e, in particolare, il timoniere Patrick Bertino, che sottolinea: "Affronteremo un'avversaria rinnovatissima, che ha cominciato molto bene la stagione. Il Mestre è formazione equilibrata, che rischia poco, che vanta fuoriquota molto validi e provenienti da vivai professionistici. Sappiamo che dovremo limitare al massimo gli errori contro una squadra del genere". 
La formazione friulana è reduce da tre risultati utili consecutivi, il pareggio di Feltre seguito dalle affermazioni colte a spese di Sedico e Montebelluna. Il felice momento vede l'intera rosa disposibile per la sfida di domenica: "Sì, non ci sono né squalificati, né infortunati e la condizione atletica generale è ottima - rimarca Bertino -. L'aver cominciato la preparazione prima di tutti si sta dimostrando una mossa davvero azzeccata, il lavoro preparatorio e di qualità svolto sta dando ottimi frutti. Indubbiamente ho l'imbarazzo della scelta avendo a disposizione tanti ragazzi dalle qualità importanti: chi ora ha meno spazio deve vivere nel modo giusto questa situazione, ho chiesto fin dal primo giorno ai ragazzi di farsi trovare sempre pronti, oltre che di impegnarsi a migliorare, a conquistarsi il posto in allenamento. Così, tra l'altro, si costruisce anche la giusta mentalità. Fin qui sono stato accontentato e chi è entrato dalla panchina nelle gare precedenti ha sempre avuto un buon impatto sulla partita". 
Contro il Mestre non dovrebbero esserci particolari novità nell'undici iniziale. Di sicuro il Cjarlins Muzane proverà ancora una volta e come costume a imporre il suo gioco, fatto di possesso palla, pressing, velocità e ripartenze. E' l'avversaria di turno a doversi preoccupare del gioco dei friulani e non viceversa. 
Dal match di domenica Bertino si attende di veder confermato il percorso di crescita intrapreso nelle precedenti gare: "I due portieri? Stanno facendo bene, sono giovani ma entrambi hanno la personalità per ricoprire un ruolo così delicato. Rosteghin è il classico cavallo pazzo, Moro è più tranquillo, entrambi in campo si fanno sentire e apprezzare". 

GIRONE C (quinta d'andata)

Domenica, ore 15

CJARLINS MUZANE - Mestre (Graziella Pirriatore di Bologna)
Cartigliano - MANZANESE (Adil Bouabid di Prato)
Ambrosiana - Union Clodiense Chioggia (Claudio Giuseppe Allegretta di Molfetta)
Arzignano Valchiampo - Adriese (Domenico Castellone di Napoli) 
Belluno - Trento (Angelo Tomasi di Lecce)
Campodarsego - Luparense (Ilaria Bianchini di Terni)
Delta Porto Tolle - Union San Giorgio Sedico (Silvia Gasperotti di Rovereto)
Este - Union Feltre (Simone Baiocchi di Rimini)
Virtus Bolzano - Caldiero Terme (Vittorio Emanuele Teghille di Collegno).

CHIONS - Montebelluna (rinviata a mercoledì 28 ottobre)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,24062 secondi