Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Sul pari di Colloredo le impressioni di Valent e Simonelli

Un gol a testa con i locali avanti dal dischetto e riacciuffati all’inizio ripresa dal Basiliano. Il centrocampista di casa: «Pareggio sofferto ma credo giusto». Il portiere ex Tolmezzo ha un’ambizione: «Sarebbe bello conquistare qui la promozione. Il pari? Approccio sbagliato alla partita, condizionata da due nostre espulsioni»

Nell’anticipo della quarta giornata, del girone A di Prima categoria, Colloredo di Monte Albano e Comunale Basiliano non riescono a superarsi e la gara termina sull’1-1 grazie ai gol di Marco Aghina, su rigore, al 10’ del primo tempo e di Nicola Mainardis all’alba del secondo parziale. Abbiamo sentito a fine gara Jacopo Valent, del Colloredo, ed il portiere Riccardo Simonelli del Basiliano, entrambi con trascorsi piuttosto recenti in Promozione nel Tolmezzo. 

Per Jacopo Valent il Basiliano aveva qualcosa in più per le loro caratteristiche fisiche, piuttosto brevilinei e rapidi: «Li abbiamo sofferti un po’ ma comunque siamo riusciti a creare le nostre occasioni e credo che il pareggio sia giusto». Reduce da un infortunio, il centrocampista della squadra di casa, d’accordo con il mister, è subentrato in via precauzionale a gara in corso: «Spero di aver dato il mio contributo alla squadra -  prosegue Valent -, stiamo disputando un campionato particolare a causa del Covid e quindi ci possono essere risultati abbastanza strani». Per quanto riguarda le insistenti voci di sospensione dei campionati dilettantistici il giocatore del Colloredo pensa che ci siano altre priorità, quali la scuola e le attività produttive:  «Ma è logico che, se devo parlare per la mia passione, spero che l’attività non si fermi e che possiamo continuare a giocare; qui a Colloredo stiamo seguendo tutti i protocolli - conclude Valent - e fino ad adesso ci è andata bene, speriamo di tener duro fino alla fine». 

Riccardo Simonelli, dopo un anno di stop per un grave infortunio, ha ripreso l’attività difendendo la porta del Basiliano. «Abbiamo fatto una buona prestazione - esordisce il portiere della squadra del Medio Friuli - a parte nei quindici minuti iniziali nei quali non abbiamo approcciato bene la partita; siamo stati condizionati dalle due espulsioni che hanno, inevitabilmente, cambiato il match. Abbiamo disputato una buona gara a livello difensivo e subito il gol su rigore. La squadra è buona, ci stiamo allenando bene, il mister pretende molto da noi, come è giusto sia, e possiamo toglierci qualche soddisfazione, Covid permettendo». Dopo gli anni in Eccellenza e in Promozione, Simonelli non nasconde una speranza: «Sarebbe bello conquistare una promozione qua a Basiliano, sarebbe un ottimo obbiettivo, poi quello che arriva, arriva. Viviamo momento per momento, non ci poniamo limiti, non sappiamo dove possiamo arrivare, ogni domenica è una battaglia, dobbiamo fare i nostri punti, dobbiamo fare il nostro campionato».

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/kweWhaR.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




SECONDA C - Tre turni a Pitton

Un dirigente e un calciatore sono gli unici a finire in castigo (si fa per dire...) all'esito dei provvedimenti presi dal Giudice sportivo di G...leggi
28/10/2020















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11587 secondi