Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ECCELLENZA - Tusini e Nutta portieroni, Craviari l'ago della bilancia

Prima vittoria della Pro Fagagna, che si impone 1-0 sulla Gemonese al termine di un match equilibrato e che avrebbe potuto finire con qualsiasi risultato...

PRO FAGAGNA – GEMONESE 1-0 (p.t. 0-0)
Gol: Craviari al 16’ 
 
PRO FAGAGNA: Tusini, Clarini, Benedetti, Petrovic (22’st Braidotti), Righini, Iuri, Pinzano, Ostolidi (38’st Di Fant), Comisso (8’st Frimpong), Domini (33’st Buttazzoni), Cravari; a disposizione Bertoni, Coronica, Dri, Tolotto, Nardi. Allenatore Giuseppe Cortiula.
 
GEMONESE: Nutta, Perissutti (33’st Vidotti), Zuliani, Gregoric, Bortolotti (1’st Londero), Djukic, Cargnelutti, Buzzi, Pitau (23’st Vuerich), Zigon, Arcon; a disposizione Conchin, Krseven, Di Santolo, Venturini, Molinaro, Garbellotti. Allenatore Gianluca Mascia.
 
Arbitro: Matteo Moncalvo della Sezione di Collegno (TO); assistenti; Giulio Bassutti di Maniago e Adolfo Turnu di Pordenone.
 
Note - Ammoniti Iuri, Braidotti e Frimpong; calci d’angolo 4-4; recuperi 0’ e 3’.
 
FAGAGNA – La Pro Fagagna interrompe il suo digiuno di vittorie e si aggiudica il sentito derby con la Gemonese. Partita sostanzialmente equilibrata, il cui risultato viene peraltro ben presto sbloccato a causa di una disattenzione difensiva che favorisce la decisiva rete di Mattia Craviari poco dopo il quarto d’ora di gara. Primo tempo di marca fagagnese, anche se anche la Gemonese ha creato le sue azioni da gol.
Dopo le prime equilibrate fasi di studio, spinge di più la Pro Fagagna e al 5’, dalla sinistra, un tiro-cross di Domini accarezza la traversa della porta difesa da Nutta e torna in gioco. Al 16’ la squadra di casa sigla il gol che decide la partita: corner di Pinzano e “piattone” vincente di Craviari, colpevolmente "perso" dai difensori gemonesi, che batte Nutta dalla linea dell’area piccola.
La reazione della Gemonese porta, al 19’, alla conclusione al volo di Cargnelutti, su cross dalla sinistra, che si stampa sul palo. Segue una fase di gara senza particolari sussulti, fino al 41’, quando il rinvio da fuori area di Nutta trova i garretti di un attaccante di casa favorendo l’inserimento di Domini sul cui tiro Nutta, rientrato velocemente in porta, si supera deviando sul fondo. Chiude in avanti la Gemonese e al 44’ Zigon mette, dalla sinistra, una palla filtrante in area per Arcon, sulla cui conclusione, da posizione piuttosto decentrata, si oppone Tusini respingendo il pallone.
 
Nel secondo tempo la squadra di Mascia prova a spingere e al 7’ Tusini effettua una gran parata su tiro di Zigon, mentre al 10’ una triangolazione fra Arcon e Zigon, conclusa dal primo, trova la deviazione in corner di un difensore di casa.
Portieri alla ribalta e al 23’ è Nutta a superarsi sul tiro ravvicinato di Braidotti. Pro Fagagna vicina al raddoppio al 25’ quando Buzzi, a centrocampo, si fa rubare palla da Braidotti il quale lancia in area per Domini che, quando il gol sembra cosa fatta, conclude sul fondo a fil di palo. Alla mezz’ora Buzzi, sul fronte opposto, serve sulla destra Zigon, la cui conclusione non trova l’angolino alto alla sinistra di Tusini solo per il prodigioso intervento di quest’ultimo, che vola deviando il pallone in corner. Al 38’, su calcio d’angolo, Djukic colpisce di testa da ottima posizione, ma il pallone finisce alto sulla traversa.
Gli attacchi in massa della Gemonese favoriscono le ripartenze della Pro, perciò al 44’ e al 46’ Nutta si deve superare per fermare le azioni di Pinzano, prima, e di Frimpong, poi. La gara si conclude con l’ennesima gran parata di Tusini, al 49’, sulla punizione calciata da Zigon da poco fuori area.
 
Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/nc5c5dD.jpg

https://i.imgur.com/XiQVwHG.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08062 secondi