Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


COPPA - Manzano corsaro ad Udine, pokerissimo all'Hemptagon

La squadra allenata da Casarsa vince, convince e si qualifica in anticipo alle semifinali di Coppa Italia. Padroni di casa mai in partita

HEMPTAGON UDINE - MANZANO  2 - 5
Gol: p.t. 4' Zentilin (M), 9' Costantini (M), 12' Tancos (M); s.t. 6' Costantini (M), 17' Osmani (H), 18' Lumasa (H), 19' Cattarin (M)

HEMPTAGON UDINE: Mazzola, Gervasi, Violante R., Violante Christian, Hajib, Ganis, Belkhairi, Osmani, Lumasa, Brustolon, Dovrà
Allenatore: Sig. Edmir Dedushai.

MANZANO: Fanigliulo, Pavon, Costantini, Teixeria, Fevereiro, Criscuolo, El Atrassi, Tancos, Zentilin, Gasich, Coren, Cattarin
Allenatore : Sig. Marco Casarsa.

ARBITRO: Zanin sez. Basso Friuli. Cronometrista: Marchetti sez. Tolmezzo

NOTE - Ammoniti: Mazzola e Osmani (Hemptagon). Tiri Liberi: Hemptagon 0/0 ; Manzano 0/1

Missione compiuta per il Manzano 1988 che torna dal Tomadini di Udine con i tre punti ed il pass per le semifinali del 7 dicembre con un turno d'anticipo. Gara sempre in controllo per i gialloblu, penalizzati tra l'altro dalle ridotti dimensioni del terreno di giuoco che non hanno permesso manovre ad ampio respiro. Hemptagon che si dispone sulla difensiva. Il Manzano pressa alto, dopo 2' Fevereiro scuote il primo palo della giornata, poi Mazzola s'immola sulla conclusione ravvicinata dello stesso brasiliano, serve una rasoiata chirurgica da fuori di Zentilin per sbloccare al 4' la gara.
Gli udinesi non escono dal guscio ed il Manzano continua ad attaccare, dopo un altro palo di Zentilin al 9' Costantini salta il diretto avversario e dal limite fionda in rete il raddoppio. Il monologo gialloblu si concretizza ancora al 12' con un gran pallonetto di Tancos che supera Mazzola per lo 0-3 che manda le squadre al riposo.

Non cambia il canovaccio nella ripresa , la sagra dei pali continua al 4' con Pavon, poi al 6' ancora uno spunto di Costantini che serve il poker, seguito dopo 3' dall'ennesimo palo di giornata su punizione bomba di Fevereiro. Manzano non e' cattiva sotto rete e nel finale Osmani e Lumasa dimezzano lo svantaggio, ci pensa pero' il portiere Cattarin , subentrato nel finale a Fanigliulo a mettere la firma ed il sigillo sul 2-5 finale.
La vittoria in contemporanea della Clark Udine sulla New Team permette ai gialloblu di guadagnarsi in anticipo il pass per le semifinali, venerdì comunque da onorare l'ultimo turno a Lignano contro la New Team alle 20.45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/Vx0B35m.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08467 secondi