Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


FIGC - Moscolin: vittoria schiacciante, Zagaria: inguardabili

L'attaccante del San Luigi è compiaciuto della prestazione della propria squadra: "L'abbiamo chiusa già nel primo tempo, prova convincente", mentre quello del Muglia fa mea culpa: "Ci hanno devastato, eravamo messi male in campo"



Nell'incontro valevole per la Coppa Regione degli Amatori FIGC, il Tormento San Luigi vince e convince il derby con la roboante vittoria sul Muglia Fortitudo per 6-2.

Lorenzo Moscolin (attaccante del San Luigi): “Schiacciante e convincente prestazione del San Luigi, che vince 6-2 e fa un bel passo verso la semifinale di Coppa Regione. Partita che si chiude già nel primo tempo, che termina sul 5-1 per i padroni di casa anche se inizialmente passano subito in vantaggio gli ospiti. Il San Luigi mantiene la calma ed il controllo del gioco e ribalta il risultato con Moscolin da centro area, Manduca, e Pacillo di testa su calcio d'angolo. Ancora Moscolin con un'incornata di testa su cross di Greco ed il pungente Manduca mettono al sicuro il risultato. Nel secondo tempo il San Luigi controlla il gioco ma crea comunque delle azioni pericolose e si vede annullare anche una rete a Moscolin, partito però in posizione regolare. Il Muglia accorcia le distanze ma Tegas si procura e trasforma il rigore del definitivo 6-2”.

Sebastiano Bobo Zagaria (attaccante del Muglia Fortitudo): “E' stata una devastazione totale, siamo stati inguardabili nel gioco e nello stare in campo. E poi se questa è la classe arbitrale... Due nostri espulsi e poi uno del San Luigi in una partita corretta, per fortuna le due squadre sono state brave a restare calme, ci siamo guardati in campo e così non c'è stato il rischio che l'incontro si animasse come succede in questi casi. Siamo passati in vantaggio con Wolf e poi il primo tempo è finito 5-1. Il San Luigi ha fatto la sua partita, noi eravamo in 17 ma con due infortunati in panchina per onor di firma. Loro hanno fatto il sesto e alla fine noi abbiamo accorciato con Orecchio. Molti hanno anche paura del coronavirus e non si può dire niente assolutamente. Se prendi il covid per venire a divertirti?”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...








FIGC - Mongardini: al primo errore subivamo gol

Flavio Mongardini (difensore dell'Inter San Sergio): “Parlando da un punto prettamente calcistico, abbiamo sempre perso e male - a parte con il Cerneglons - con le squadre della ex A1 più con il Muglia. Le nos...leggi
17/04/2020











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11663 secondi