Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


COPPA PROMOZIONE - Juventina bella anche di notte, Venzone domato

Subito in vantaggio i goriziani che raddoppiano alla mezzora. Brivido sulla punizione di Fabris stampatasi all’incrocio. Černe chiude i conti con il terzo gol ancor più bello di quello annullato nella prima frazione

VENZONE – JUVENTINA 0-3
Gol
: al 4’ Juren, al 29’ Selva, al 12’st Černe 

VENZONE: Andrei, Gherbezza, Caserta (46’ Abazi), Daniel Lo Manto, De Baronio, Cescutti (46’ Enrico Lo Manto), Petrigh (60’ Petito), Lestani (46’ Stefanutti), Rosero, Monterisi, Fabris. (A disposizione: Devetti, Polonia, Misic, Alberganti, Marcon). All. Cleto Polonia

JUVENTINA: Gregoris (87’ Braini), Innocenti (73’ Del Negro), Federico Marini, Racca, Russian (77’ Nicola Marini), Cuca, Juren (65’ Tomat), Černe, Selva, Kerpan, Zejnuni (59’ Biteznik). (A disposizione: Del Zotto). All. Nicola Sepulcri

ARBITRO: Stefano Tomasetig sez. Udine. Assistenti: Matteo Prandin sez. Gradisca, Matteo Gondolo sez. Udine

NOTE - Ammoniti: Daniel Lo Manto, Gherbezza, Biteznik, Russian. 

VENZONE - Semifinale quasi in cassaforte per la Juventina dopo aver vinto meritatamente a Venzone la gara d’andata dei quarti con un secco 3-0, rischiando poco se non su un legno colpito dai padroni di casa.
I quali iniziano con piglio ma alla prima occasione la Juventina passa al 4’ quando Selva recupera palla fuori area e serve Juren che non da scampo ad Andrei. I biancorossi goriziani continuano a spingere creando diverse occasioni per il raddoppio e lo trovano al 20’ con un bellissimo gol di Černe al 20’, annullato però dall’arbitro perché il centrocampista si è aggiustato la sfera con il braccio. Al 28’ Cuca anticipa di testa l’avversario a centro campo e serve sulla corsa Selva il quale entra in area e da una decina di metri fa secco Andrei. Il Venzone non demorde e cerca di recuperare la partita con Rosero e con una punizione dal limite di Fabris al 45’ infrantasi sull’incrocio dei pali.

Nel secondo tempo la Juventina fra tris al 12’ con Černe con un tiro da fuori area terminato in rete accanto al palo sinistro della porta friulana. Ancora Juren e Selva cercano di arrotondare il punteggio a cavallo della mezzora ma non finalizzano mentre il Venzone si fa vedere con una bella combinazione fra Daniel Lo Manto e Gherbezza ma la difesa biancorossa non si fa sorprendere.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/a14T84U.jpg

https://i.imgur.com/dAC5z9M.jpg

https://i.imgur.com/lT8H3go.jpg

https://i.imgur.com/0LmSQvD.jpg

https://i.imgur.com/5PXGE4T.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13975 secondi