Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


NAZIONALI - A Palazzolo il derby. Cjarlins sugli scudi col Belluno

Sabato Buso e compagni ospitano la Manzanese. Randon: "Gara sentita, spero che si vedrà del buon calcio. Noi puntiamo a dare continuità al buon inizio di campionato"

Cresce l'attesa per il derby degli Under 19 nazionali, una sfida che sabato vedrà il Cjarlins Muzane ospitare a Palazzolo la Manzanese. La squadra di Thomas Randon ha iniziato con piglio promettente il campionato e, dopo lo 0-0 - di qualità - all'esordio con l'Union Feltre, è andata a espugnare 2-0 il sintetico di Sedico, fortino del Belluno, grazie alle reti di Fiorenzo e Turchetti
Randon sottolinea: "Contro il Belluno, compagine forte fisicamente e dotata di qualche buona individualità, la squadra ha disputato una buona prova, pur concedendo qualcosa a livello difensivo. Va anche detto che il terreno in sintetico non di ultima generazione ha limitato un po' il nostro rendimento, comunque, il giudizio sulla prestazione risulta senz'altro positivo. Non abbiamo ancora subito gol? Sono sempre stato convinto dall'importanza imprescindibile di avere una fase difensiva solida, organizzata e attenta, batto sempre su tali tasti e mi sembra che i ragazzi stiano rispondendo bene alle mie sollecitazioni. Noi abbiamo un attacco importante, con giocatori che sono in grado di colpire in qulasiasi momento, per cui se riusciremo a non regalare niente dietro potremo sicuramente regalarci parecchie soddisfazioni, fermo restando che questo campionato deve essere visto principalmente nell'ottica di trampolino di lancio dei giovani verso la prima squadra, più che della posizione in classifica". 
A proposito della sfida di sabato il tecnico del Cjarlins Muzane aggiunge: "Vogliamo dare continuità alle prestazioni fin qui disputate, e in particolare segnalo che la gara con l'Union Feltre è stata assai significativa al di là dello 0-0 finale, perché abbiamo affrontato una squadra che mi ha impressionato. Naturalmente quella con la Manzanese sarà una partita sentita visto che si tratta di un derby; spero che si veda del buon calcio e che gli spettatori che verranno a Palazzolo potranno divertirsi". 
Al momento Randon ha a disposizione l'intera rosa non avendo squalificati o infortunati. Le scelte, naturalmente, saranno svolte in funzione delle esigenze della prima squadra, oltre che del match con gli orange, che dal canto loro hanno impattato 1-1 l'incontro d'esordio con la Clodiense, dimostrando di essere una compagine attrezzata e in grado di farsi valere. 

******

Sabato, ore 15.30

CJARLINS MUZANE - MANZANESE (a Palazzolo dello Stella)
Riccardo Noviello (Trieste); Francesco Bonino (Maniago), Elvis Poletto (Pordenone)

A.C. MESTRE - CHIONS
Nicolo Zammarchi (Cesena); Alessandro Soccio (Mestre), Elia Giada (Mestre)

CARTIGLIANO - LUPARENSE F.C.
Lorenzo Rossi (Mestre); Marco Marodin (Vicenza), Simone Pretto (Vicenza)

ESTE S.R.L. - UNION CLODIENSE CHIOGGIA
Riccardo Piovesan (Treviso); Davide Puggina (Este), Matteo Venturini (Este)

TRIESTINA CALCIO 1918 - UNION FELTRE
Luca Ruzzier (Trieste); Fabio Cosimo Calò (Udine), Federico Calò (Udine)

UNION SAN GIORGIO SEDICO - BELLUNO SSDARL
Francesco Dogliani (Conegliano); Alberto De Bortoli (Belluno), Leonardo Mason (Belluno)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF

  Scritto da La Redazione il 22/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...





PRIMAVERA - Si ferma il campionato

Costretti ad arrendersi. Purtroppo anche il campionato Primavera 2 deve alzare bandiera bianca e allinearsi allo stato emergenziale di questo triste periodo. Co...leggi
06/11/2020














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08018 secondi