Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Ufm, decide Piccolo su un ostico Zarja

Il vantaggio al quarto’d’ora è sufficiente ai monfalconesi per mettere in tasca altri tre punti pesanti. Cliente difficile la squadra triestina ma punge poco

UFM – ZARJA 1-0
Gol
: al 14’ Piccolo

UFM: Bertossi, Malaroda (46’st Boscarolli), Sarcinelli, Zanuttig (41’ Di Matteo), Damiani, Alessandro Rebecchi (44’st Cappellari), Piccolo (23’st Andrea Rebecchi), Cuzzolin, Sangiovanni, Daniel Milan, Tommaso Milan (23’st Puntar). (12. Bon, 17. Battaglini, 19. Battistin, 20. De Bianchi). All. Franco Murra.

ZARJA: Flego, Varglien (32’st Cepar), Stocca Kralj, Zucca, Benci, Vascotto, Monticco (9’st Cottiga), Aiello (41’st Centrone), Bernobi, Fabris (25’st Matteo Barnobi), Danuzzo. (12. Giugovaz, 13. Simone Barnobi, 17. Mattera, 18. Spadaro, 19. Doz). All. Francesco Roviglio.

ARBTRO - Francesco Zannier sez. Udine.

NOTE – Ammoniti: D.Milan, Benci. Espulso al 43’st Zucca per somma di ammonizioni. Angoli: 5-0. Fuorigioco: 1-1. Rec. 1’30” e 4’30”. Spettatori 120 circa.

MONFALCONE – Che fosse una partita complicata in molti lo sapevano e i fatti hanno dato ragione tant’è che l’Ufm ha dovuto accontentarsi dell’unico gol iniziale di Piccolo per superare un ostico e ben disposto Zarja che ha lasciato pochi spazi ai monfalconesi in formazione rimaneggiata.

Il primo tentativo dei padroni di casa è al 12’ con una punizione da lontano di Sangiovanni ribattuta in angolo da Flego e un minuto dopo, al 13’, Daniel Milan serve sul settore destro dell’area Piccolo, il cui pallonetto supera il portiere ma esce beffardamente a lato del palo lontano. E’ il preludio al gol che matura un giro di lancette più tardi quando Sarcinelli scodella in area un calibrato traversone e in tuffo Piccolo stavolta buca Flego. Al 21’ invito in corridoio per Bernobi ma la conclusione del 9 triestino è alta. Al 28’ altro piazzato dal settore sinistro di Sangiovanni e ancora l’estremo biancorosso pronto a ribattere. Prima del riposo cambio forzato per l’Ufm, Zanuttig infortunato lascia il posto a Di Matteo.

Nel secondo tempo regna un po’ di confusione con trame di gioco spesso spezzettate e un po’ d’ordine fra i monfalconesi arriva con l’innesto di Puntar il quale al 27’ serve in area Sangiovanni la cui rovesciata termina sopra la traversa. Due minuti dopo ottimo taglio campo per servire a sinistra Sarcinelli, altro cross pennellato per l’incornata di Puntar, Flego è appostato e blocca sicuro. Al 48’ l’Ufm gonfia la rete con Sangiovanni su ennesimo assist di uno scatenato Sarcinelli, ma il puntero bisiaco è in fuorigioco e la rete correttamente annullata.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13899 secondi