Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PROMO B - Che brivido Ol3, ma i tre punti sono i tasca

In pieno recupero Stefanutti evita sulla riga bianca il pareggio della Valnatisone. Ospiti sempre con il pallino del gioco in mano, ma alcune disattenzioni potevano costare care ancor prima. Spollero due mezzi miracoli di piede

VALNATISONE - OL3  0 - 1
Gol: Del Fabbro

VALNATISONE: Zuccolo, Guion, Cantarutti, Snidaro, Rausa (4'st Filipov), Sittaro, Selensig, Novelli (13'st Geatti), Predan, Cudicio (40'st Di Bernardo), Bouchlas (21'st Snidarsig). Allenatore: Glauco Fabbro.

OL3: Spollero, Baccari (40'st Panato), Gerussi, Picco (1'st Mirabelli), Montenegro (1'st Gressani), Cicchiello, Del Fabbro, Iacob, Nardini, Del Riccio (40'st Stefanutti), Sicco (27'st Rocco). Allenatore: Gabriele Gorenzach.

ARBITRO: Roberto De Stefanis. Assistenti di linea: Giulio Bassutti di Maniago e Daniele Salvi di Gradisca d'Isonzo.

NOTE - Ammoniti: Zuccolo, Rausa, Cudicio, Cantarutti e Picco.

SAN PIETRO AL NATISONE - Vince di misura l’Ol3, con il brivido gelato finale di un salvtaggio sulla riga, nei confronti della Valnatisone allo “Specogna” ma le occasioni fallite dagli arancione ospiti son diverse, soprattutto nel primo tempo.

Prima frazione di gioco, è quasi tutto a senso unico, con la fomazione di Goreszach già pericolosa al 3’ sul disimpegno errato di Zuccolo con Del Fabbro a calciare sul fondo dal limite dell’area. All’8’ Nardini colpisce l’esterno della rete sul cross dal fondo a rientrare e sul ribaltamento di fronte Selensig calcia in porta un traversone da destra trovando lì’opposizione di piede di Spollero. Due minuti e Nardini viene steso in area da Zuccolo, il conseguente rigore lo batte di potenza lo stesso Nardini facendoselo deviare in corner dal portiere che al quarto d’ora ribatte la conclusione dal vertice dell’area piccola di Del Fabbro. Al 20’ Del Riccio ruba palla sulla trequarti, assist filtrante per Del Febbro e davanti a Zuccolo lo trafigge di precisione. Vicino al raddoppio l’Ol3 al 24’ ma Nardini spedisce di poco a lato l’invito dal fondo di Del Riccio. Al 40’ liscio a metacampo di Montenegro e Selensig s’invola verso Spollero che respinge nuovamente “alla Garella”.

La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo, al 2’ Sicco dalla trequarti effettua un traversone sul palo lontano, Cicchiello la rimette in mezzo ma Del Fabbro arriva con un attimo di ritardo all’appuntamento. Al 16’ azione personale di Del Fabbro che scarica in porta trovando l’opposizione di Zuccolo. Calano i riitni e fino al 45’ non accade nulla, poi in pieno recupero Snidarcig entra in area, Spollero ribatte ma non trattiene, irrompe Geatti ma calcia debole e Stefanutti salva i tre punti sulla riga.       

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/laHrXMP.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14678 secondi