Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LND - Nicola Pucci, un "Giovane D Valore"

Il centrocampista del Cjarlins Muzane, classe 2003, tra i ragazzi stabilmente in campo in serie D. Risorse economiche alle società che schierano il maggior numero di Under 19, oltre a quello obbligatori

La Lnd, ed in particolare il Dipartimento Interregionale, prevede l’obbligo dei fuoriquota in campo, attualmente sono quattro Under 19 e da nove anni assegna risorse economiche alle società che schierano sul terreno di gioco più giovani, soprattutto oltre il minimo regolamentare, istituendo il premio “Giovani D Valore”. Il Dipartimento ricorda che, grazie a queste iniziative, le società valorizzano il proprio settore giovanile contenendo i costi di gestione e non è raro trovare in testa alla classifica finale dei “Giovani D Valore” squadre che hanno sfiorato la promozione in serie C. 

Attualmente tra i giovani che il Dipartimento ha selezionato, nel girone C c’è Nicola Pucci, il centrocampista del Cjarlins Muzane, scuola Donatello, giunto in estate in arancioblù, dopo aver trascorso un paio di stagioni nelle giovanili dell’Inter e, in quella scorsa, all’Udinese. 

Nelle altre squadre troviamo Tommaso Bressan (2003 centrocampista) dell’Este, club con la rosa più giovane del girone,; Tommaso Comper (attaccante 2003), Luca Tinazzi (2002, terzino sinistro), Mattia Ronco (2002, portiere), Lorenzo Contessa (2002, terzino sinistro) tutti del Trento. Ci sono anche Davide Paccagnan (2003, centrocampista) del Delta Porto Tolle, Edoardo Cavallari (2003, difensore) e Nicola Garau (2003 terzino destro) dell’Adriese, Luca Marastoni e Lorenzo Zanazzi (rispettivamente del 2002 e del 2003 attaccanti) e Lorenzo Aldegheri (2003 portiere) in forza al Caldiero. La Luparense schiera abitualmente l’estremo difensore del 2002 Filippo Bacchin e il difensore sinistro del 2002 Alessandro Munaretto. Non è da meno il Mestre con il mediano del 2002 Gianluca De Leo e il pari età centrocampista Tommaso Brevi. Giovani rampanti anche per la matricola San Giorgio Sedico con i centrocampisti Nicola Sanzovo e Patrick Mihali, nonché il terzino mancino Andrea Minozzo e il centrale di difesa Lorenzo Tozzo, tutti del 2002. Infine la Virtus Bolzano punta su Emil Grezzani, trequartista, e il terzino sinistro Federico Davi, anch’essi classe 2002.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF

  Scritto da La Redazione il 13/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10181 secondi