Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


SERIE C - La Triestina in trasferta a Salò, rivede l'ex Pavanel

I “Leoni del Garda” sono attesi da una riscossa, non sono ammesse distrazioni in casa alabardata. Petrella: «La carica ti viene vincendo. Continuiamo a cercare il nostro obiettivo». Dirige il marchigiano Cudini

Rinfrancata nel morale dal successo interno di mercoledì, ma ancora martoriata fisicamente da infortuni, coronavirus e acciacchi, la Triestina tornerà in campo alle 17.30 domenicali per rendere visita (in occasione dell'11ª giornata della serie C – girone B) alla Feralpi Salò dell'ex Massimo Pavanel, non solo con un passato rossoalabardato ma conosciuto in Fvg anche per i suoi trascorsi al Pordenone. Reduci dallo stop di Verona, i Leoni del Garda sono attesi da una riscossa proprio dal tecnico Pavanel. «Quest'ultima sconfitta ci serva da monito per le prossime partite – ha dichiarato lo stesso “Pava” -. Dobbiamo darci di nuovo subito sotto perché adesso ci sono Triestina e Padova. Ripartiamo da queste due gare».

 E in casa rossoalabardata, invece, l'attaccante Mirco Petrella, che ha firmato l'1-0 infrasettimanale, commenta: «La situazione è quella che è, ma sappiamo di essere un gruppo forte, che viene fuori in queste situazioni. Ci vuole anche il cuore per vincere. Aspettiamo con ansia il ritorno di tutti quanti, sperando avvenga il prima possibile». E più in generale: «Dobbiamo continuare a cercare il nostro obiettivo, tentando di non farci coinvolgere troppo dal contorno anche se appare quasi impossibile. I tre punti contro l'Imolese sono serviti soprattutto per preparare serenamente questa nuova sfida, perchè la carica ti viene soprattutto vincendo. Perciò ci siamo presi questo successo e l'energia conseguente e ora ripartiamo da questa trasferta a Salò, per la quale abbiamo avuto solo due giorni per prepararla». Sintetico l'altro attaccante Davis Mensah: «Speriamo bene per il futuro, perchè siamo una squadra forte e dobbiamo crederci».

 Infine “le giacchette nere”: arbitrerà Cristian Cudini di Fermo (2 vittorie, 2 pareggi e sconfitte sono i precedenti con lui per la Triestina), mentre gli assistenti di linea saranno Meocci di Siena e Allocco di Bra, il quarto uomo Giaccaglia di Jesi.

Massimo Laudani

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...








ECCELLENZA - Un mediano per il Primorec

Aggiunto un tassello alla rosa (il mediano Scintu, un classe 1989 impiegabile all'occorrenza anche quale difensore centrale e reduce da diversi campionati di Promozione in ...leggi
16/11/2020











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06198 secondi