Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Mercato, infortuni e... dove si accasa Pettarin?

Società in manovra mentre slitta di una settimana la ripresa del campionato, ora prevista per domenica 13 dicembre. I colpi di Trento, Luparense e Campodarsego. Il Mestre insegue un attaccante di vaglia...

Slitta di una settimana la ripresa del campionato di serie D e, in particolare, del girone C, quello a cui partecipano le tre regionali, ossia Cjarlins Muzane, Chions e Manzanese. Dal 6 dicembre al 13 dicembre, per dare modo alle società di applicare il nuovo protocollo anti-Covid. Intanto prende la rincorsa il calciomercato con le novità più recenti che riguardano Trento, Luparense e Campodarsego. Il Trento ha liberato il "nostro" Giacomino Pettarin, centrocampista di indiscutibile caratura ed esperienza: Pettarin entrerà sicuramente nel mirino di numerose squadre, magari anche di Chions e, perché no, Manzanese. A Trento, intanto, è stato messo a disposizione di mister Parlato il centrocampista del 2001 Paolo Pinto, con trascorsi nelle giovanili di Vicenza, Juventus, Bologna e Pordenone (Primavera e anche Prima squadra neroverde). 
La Luparense si è assicurata il trequartista/seconda punta Patricio Alexis Goglino, nato in Argentina nel 2001 e balzato sulla ribalta nel Parma, andando a segno 4 volte con la formazione Primavera e meritandosi pure una panchina in coppa Italia con la squadra maggiore in Parma - Roma
Punta a risalire la corrente il Campodarsego, che sta integrando i 5 arrivi già visti all'opera nel recupero col Cartigliano: si tratta di Tommaso Gentile, difensore del 2000, vivaio del Cittadella, impegnato in D con Luparense ed Arzachena; di Kevin Haveri, centrocampista albanese del 2001, già nazionale Under 21 e reduce da 2 stagioni nel Mantova; di Mattia Tardivo, centrocampista del 2000 con trascorsi nella Primavera del Parma e nell'Este; di Giordano Trovade, centrocampista del '98, che ha fatto la gavetta nel Cittadella e nel Bologna, per poi giocare in C con Ravenna, Sudtirol e Bisceglie; e di Franklyn Akammadu, attaccante italo-nigeriano del '98, che nel passato ha vestito le casacche di Cesena (squadra Primavera e debutto in B contro il Verona), Fermana, Prato, Alessandria, Forlì e Tranmere Rovers (League Two in Inghilterra).
In chiave mercato, dovranno correre ai ripari Mestre, Clodiense e Arzignano. Il Mestre ha perso per almeno 3 mesi l'attaccante Luca Battistini, infortunatosi (rottura del crociato) nella gara con il Trento. Tra i "sostituti" nel mirino ci sarebbero nomi pesanti come Sottovia e Rivi, anche se par difficile che Sedico e Rimini se li lascino scappare. 
La Clodiense è alle prese col nodo portieri, in particolare dopo che Cristian Amatori, titolare nelle 8 gare fin qui disputate dai lagunari, si è fratturato la mano destra (un mese e mezzo di stop). L'Arzignano ha invece perso per molto tempo il centrocampista Lorenzo Bertani, finito sotto i ferri per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. 

IL PROGRAMMA

Domenica 6 dicembre (recupero sesta d'andata)

Union Feltre - Arzignano Valchiampo

Mercoledì 9 dicembre (recupero settima d'andata)

Trento - Union Feltre

Domenica 13  dicembre (nona d'andata)

Chions - Adriese 

Cjarlins Muzane - Caldiero Terme

Delta Porto Tolle - Manzanese

Trento - Sedico

Ambrosiana - Luparense

Arzignano - Cartigliano

Belluno - Mestre

Campodarsego - Virtus Bolzano

Este - Montebelluna

Union Feltre - Clodiense 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07891 secondi