Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - Fiducia rinnovata al delegato Massimiliano Pali

Entra nel mondo del futsal nel 1988 e in ambito federale parte dalla gavetta cinque anni dopo. L’allora presidente regionale Mario Martini gli conferì l’attuale incarico già nel 1994 che ricopre tuttora. Le società aventi diritto al voto del 9 gennaio hanno già sottoscritto le relative deleghe per la riconferma

I parquet regionali di calcio a 5 restano un "feudo" di Massimiliano Pali che alle elezioni per il rinnovo delle cariche regionali in programma a Lignano Sabbiadoro il 9 gennaio p.v., sarà ancora una volta l'unico candidato visto che le società regionali, aventi diritto a voto, hanno già sottoscritto nelle scorse settimane le relative deleghe.

Il manzanese, classe 67, entra nel mondo del futsal nel 1988 fondando il Calcetto Manzano per poi muovere i primi passi in ambienti federali partendo dalla "gavetta" nel ‘93 come addetto stampa del movimento e membro dello staff della Rappresentativa Regionale. L'impegno profuso e la passione non passano di certo inosservate all'occhio clinico dell'allora presidente Mario Martini che nel maggio del ‘94 lo nomina delegato regionale del calcio a 5; incarico rinnovato senza indugi nel decennio di presidenza Martini e ribadito poi anche nel 2004 con l'avvento di Renzo Burelli.

Nel 2008 l'innovazione importante per il futsal, con la carica che da nominativa diventa elettiva, Pali supera a pieni voti anche questa prova venendo eletto con le preferenze unanime di tutti i 17 club votanti. Plebiscito che diventa una costante anche nel 2012 con Gianni Toffoletto alla guida del Comitato e poi con Ermes Canciani nel 2016. Nel 2017 ottiene dal presidente della Figc Gravina  e da quello della Lnd Sibilia la benemerenza della Lega Nazionale Dilettanti per meriti sportivi; ora sarà ancora lui a guidare il futsal regionale nel prossimo quadriennio olimpico. Passano gli anni, quasi 30, ma la fiducia dei club nei suoi confronti rimane solida ed unanime..

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/12/2020
 

Altri articoli dalla provincia...















SERIE B - Ecco il girone delle friulane

La Divisione Calcio a 5 ha reso nota la composizione dei gironi dei campionati nazionali. Per quanto concerne la serie B, le cinque formazioni regionali (massimo storico di presenze) s...leggi
08/08/2020


SERIE C - Costi diminuiti. Tre le new entry

Si e' svolta l’altra sera presso la sede della Figc regionale a Palmanova l'incontro esplorativo in vista della prossima stagione agonistica delle società di Calcio a 5 di serie C; presente il presidente della Figc Erm...leggi
09/07/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08132 secondi