Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Non giocano né il Cjarlins, né la Manzanese. Caos!

Campodarsego e Trento hanno ottenuto (causa Covid) il rinvio delle sfide di domenica con le regionali, penalizzate dallo slittamento delle due gare. Saltano anche Delta - Cartigliano e Montebelluna - Union Clodiense Chioggia...

Il girone C di serie D torna nel limbo, con gare rinviate a raffica. Domenica saranno almeno 4 le partite che non si giocheranno e lo stop penalizzerà Cjarlins Muzane (un turno di squalifica al difensore Tobanelli) e Manzanese, che avevano tutto l'interesse di affrontare, in questo momento, Campodarsego e Trento. Se non che, appunto, le rivali hanno ottenuto il rinvio a causa del numero superiore a 3 di positivi al Covid. Per il Campodarsego siamo al quinto match da recuperare (i biancorossi ne dovrebbero disputare 30 in 5 mesi e mezzo!), per i gialloblù di mister Parlato, reduci dal difficoltoso pareggio di Caldiero Terme (e con Salviato squalificato per un turno), diventano 3 le partite che mancano all'appello. 
Inoltre, saranno rinviate pure Delta - CartiglianoMontebelluna - Union Clodiense: a Porto Tolle e Chioggia siamo al secondo forfait di fila. 
Il campionato, in sostanza, diventa sempre di più imprevedibile e caotico, e gli esit non possono non essere condizionati da una situazione senza precedenti. 
Non resta che avere pazienza e farsi trovare pronti a ogni evenienza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05843 secondi