Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UDINE CITY - Goranovic, tripletta a 42 anni e non sentirli

Tre gol nella stessa partita non li segnava da poco più di un anno. Nessun segreto sulla freschezza fisica; «Gioco finchè il mio corpo dirà che lo potrò fare. La categoria mi piace». E sulla squadra: «Possiamo ancora migliorare»

https://i.imgur.com/A5sD54I.jpg

Grande protagonista dell’Udine City vittoriosa 5- 2 sul Giorgione, è Goranovic, autore di una tripletta dopo l’iniziale vantaggio ospite. Tre reti in una partita mancavano da oltre un anno, ma quel che conta maggiormente sono i tre punti.

«Sono importanti i punti, tutta la squadra ha giocato bene. Ho iniziato con un mio errore ma i compagni mi hanno aiutato e tutto poi è cambiato. La vittoria è frutto di tanta determinazione contro un avversario tosto e giovane».

L’Udine City non sta ancora esprimendo il bel gioco dell’anno scorso, nonostante i progressi.
«Quest’anno abbiamo cambiato molto il modo di giocare anche con l’arrivo di Guidolin e sono sicuro che possiamo migliorare ancora, anche con i giovani».

Tour de force in questo periodo, è un problema in più per voi?
«Sicuramente, ci siamo allenati molto da metà dicembre per arrivare pronti a questa prima partita del 2021. Siamo un po’ stanchi , ma dopo un paio di partite saremo al nostro top».

A 43 anni essere così in forma c’è qualche segreto?
«No, ma anche il nostro terzo portiere ha 58 anni. Gioco finchè il mio corpo è in condizione di giocare, mi piace questa categoria dove c’è impegno. Posso chiudere fra tre anni come fra dieci, dipende da come sto».

Sabato a Cornedo partita importante...
«L’anno scorso c’erano diversi problemi su quel campo piccolo. Vedo però la possibilità di fare bene adesso».   

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...













SERIE B - L'Udine City illude. Poi la valanga

L’illusione di poter confezionare qualcosa di clamoroso dura un tempo, poi tutto torna alla normalità. Nel recupero della seconda giornata, l’Udine City illude e si illude in quel di Verona, chiudendo avanti la ...leggi
20/01/2021






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09596 secondi