Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE B - Salta la sfida a Palmanova. Programma e arbitri

Alcune positività nel gruppo squadra del Rovereto e palmarini nuovamente ai box. Ne esce il Pordenone per cercare di vendicare il ko dell’andata con il Belluno. Prova del nove per l’Udine City, impegni da brividi per Maccan e Maniago

Prima giornata di ritorno in serie B, con ancora però parecchi recuperi in sospeso nel girone d'andata. In ogni caso si continua eccetto Palmanova-Rovereto, match rinviato all'ultima ora per delle positività riscontrate nel gruppo squadra dei trentini.

Gare importanti in testa ed in coda per le nostre portacolori ad iniziare dal Maccan Prata atteso nella tana del Chiuppano, trasferta da far tremare i polsi vista anche la brutta fine fatta su quel parquet dal Palmanova qualche giorno fa. Ma i ragazzi di Sbisà stanno attraversando un gran momento e proveranno a mettere il bastone nelle ruote della corazzata veneta. Un team, il Chiuppano, con giocatori di valore assoluto ma che se in attacco fanno faville, qualche lacuna e spazio in difesa lo lasciano.
Torna in campo anche il Pordenone, test negativi ieri pomeriggio e pertanto via libera dalla Divisione Calcio a 5 per la sfida molto importante con la sorpresa Canottieri Belluno. C'è un ko pesante con tennistico 6-2 dell'esordio stagionale da vendicare e la possibilità di entrare di forza in zona play off. Ospiti da prendere con le molle anche se con le tossine della sconfitta in rimonta casalinga a fil di sirena con il Verona.
Prova del nove per l'Udine City, attesa alle 15 a Cornedo, la squadra di Pittini cerca di dare continuità ai risultati provando a stendere la disperata formazione veneti, sicuramente tra le più penalizzate dal Covid. Dopo il pareggio agganciato in extremis proprio con il City all'andata, ha subito un lungo stop che ha influito e non poco sul rendimento dei vicentini. I bianconeri però, avrebbero in mano la palla da tre punti per sterzare definitivamente in classifica. 
Turno a dir poco proibitivo per il Maniago che sfida l'Hellas Verona 1903. I gialloblu di Milella, sull'orlo del baratro in ottica promozione, sono riusciti a riprendere martedì una gara che sembrava persa, ma con giocatori del calibro di Amoroso, Manzali, tanto per citarne alcuni, qualsiasi risultato è possibile. Per i biancoverdi di casa dunque strada decisamente in salita.
Il quadro della giornata si chiude con la capolista Sporting Altamarca che dovrebbe in teoria sbrigare senza patemi la pratica Giorgione  e la bella sfida tra due squadre in ottima forma come Sedico e Miti Vicinalis.

Programma e arbitri:

CHIUPPANO – MACCAN PRATA  (ore  16.00)
Alessandro Botta  sez. Biella  e Tommaso Gareffa sez. Collegno           
Crono:  Giuseppe Mansueto sez.Verona 

FUTSAL CORNEDO –UDINE CITY   (ore 15.00)
Giuseppe Anzisi sez. Mantova e Domenico Di Donato sez. Merano       
Crono: Michele Ronca sez. Rovigo 

MANIAGO – HELLAS VERONA 1903   (ore 16.00)
Francesco Sferrella sez. Pescara  e Peter Paul Leo Reinisch sez. Bolzano   
Crono: Francesco Battista sez. Gradisca d'Isonzo

PORDENONE – CANOTTIERI BELLUNO    (ore 16.00)
Maurizio Luigi Schito sez. Milano e Silvia Volonterio sez. Como               
Crono:  Elena Lunardi sez. Padova 

SEDICO – MITI VICINALIS    (ore 16.00)
Nicola Carboinari sez. Pesaro  e Francesco Mosconi sez. Cesena           
Crono: Aronne Benetti sez. Vicenza

SPORTING ALTAMARCA – FUTSAL GIORGIONE (ore 17.00)
Vito Coviello sez. Pisa e  Olga De Giorgi  sez. Modena                               
Crono:  Federico Beggio sez. Padova

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07883 secondi