Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - Fall: accetto la sfida, qui c'è voglia di vincere

Le dichiarazioni del nuovo attaccante e del presidente Vincenzo Zanutta: "Avevamo bisogno di una punto con le caratteristiche di Ameth, giudicherà il campo se abbiamo visto bene"

E' stato accolto a braccia aperte Ameth Fall, nuovo centravanti del Cjarlins Muzane. Il suo arrivo alla vigilia della partita in programma ad Arzignano, insieme al pieno recupero del terzino-goleador Michele De Agostini, carica a mille l'ambiente celeste-arancio e mette a disposizione di Patrick Bertino quel giocatore che mancava nell'arsenale esplosivo della formazione friulana. 

Ameth Fall, classe 1991, ha dichiarato: “Per me il Cjarlins rappresenta una sfida perché non ho mai giocato in questa regione ed ero desideroso di respirare aria nuova. Il presidente si aspetta il massimo impegno e tanti gol. E’ una persona molto determinata e ho visto nei suoi occhi la voglia di vincere. Domani ci attende una partita difficile contro l’Arzignano, una squadra forte e attrezzata e io sono a disposizione. Qui ritrovo un mio ex compagno di squadra: Simone Tonelli; eravamo compagni di squadra nella Primavera del Cesena. Un giocatore molto tecnico che ho seguito anche quando era a Forlì”.

E il presidente Vincenzo Zanutta ha sottolineato: “Fall è la punta centrale che stavamo cercando con le caratteristiche che crediamo possano bene adattarsi al nostro gruppo, che è già bello, coeso e determinato. Entra in una famiglia dove c’è la cura di ogni particolare in campo e fuori e dove siamo tutti focalizzati sull’obiettivo che ci siamo dati. Dopo le uscite di Santi e Kabine avevamo bisogno di una punta e siamo soddisfatti per aver portato in porto questa trattiva. Il campo giudicherà se abbiamo visto bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10834 secondi