Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PALMANOVA C5 - De Blasi si presenta: bel gruppo, vogliamo salvarci

Il nuovo acquisto amaranto racconta la sua scelta: "In questi anni ho cercato di giocare spesso a calcio a 5 ed in passato ho anche vinto un Campionato Universitario. Calcare i campi di Serie B sarà diverso ma cercheremo di farci trovare pronti"

Una nuova avventura per Gigi De Blasi, che dal Tricesimo dove disputava il campionato di Eccellenza, si fionda nel mondo del calcio a 5 insieme ai suoi compagni, Alessandro ed Andrea Osso Armellino, accettando la proposta del Palmanova C5, domani impegnato a Vazzola per la quindicesima giornata del campionato di Serie B. Un'esperienza non del tutto nuova per il classe '92, che ci racconta di aver avuto diverse esperienze nel futsal amatoriale in questi anni: "Io ed i miei compagni siamo stati contattati dal Palmanova che ci chiedeva se fossimo interessati al passaggio al calcio a 5 ed al loro progetto. Ne abbiamo approfittato per tenerci in allenamento e non star fermi, perchè al momento diventa difficile allenarsi di sera dopo il lavoro. Inizialmente ci alleneremo soltanto, poi se il mister ci riterrà pronti daremo il nostro contributo alla squadra".

TORNEI - "D'estate ho avuto esperienze a calcio a 5 o a 7. In passato ho anche vinto il Campionato Universitario e successivamente ho tenuto il contatto con questo sport grazie ai tanti miei amici che lo praticano, quindi posso dire di esserci abituato e so come muovermi. Calcare i campi di Serie B, ovviamente, non sarà la stessa cosa di giocare a livello amatoriale ma ci proveremo".

SQUADRA - "Tralasciando la debacle del 21-1, devo dire di averli visti in palla e vogliosi di riscattare quel risultato. Ci hanno accolti a braccia aperte, anche perchè molti sono nostri amici anche fuori dal campo. E' un bel gruppo che sa di dover lottare per la salvezza, ci faremo trovare pronti in questo periodo in cui ci saranno tante partite ravvicinate".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10553 secondi