Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMAVERA - Il Pordenone non ferma il volo delle Rondinelle

Sconfitta interna per la squadra di Domizzi, superata 2-1 dal Brescia. Un gol a freddo e uno nel finale decidono la sfida del Bottecchia

PORDENONE - BRESCIA  1-2
Gol: 2' Manu (B), 49' Del Savio (P), 85' Del Barba (B)

PORDENONE: Masut, Cucchisi, Ballan, Morandini (dal 81' Turchetto) , Samotti, Del Savio, Spader (63' Zanotel), Baldassar, Secli, Feruglio (46' Movio), Destito (46' Carli). A Disposizione: Giordano, Maset, Munzone, Cocetta, Comand, Cesarin, Lazri, Vanzo. All. Maurizio Domizzi

BRESCIA: Rovelli, Boafo, Danesi, Bertoni, Maccherini, Castellini, Manu, Butturini (77' Cristini), Parzajuk, Canciani, Barazetta (77' Trezza). A Disposizione: Prandini, Bui, Mor, Rassegna, Del Barba, Bacchin. All. Gustavo Argolaza.

ARBITRO: Lovison (sez. Padova).

NOTE - Ammoniti: 30' Butturini (B), 40' Spader (P), 85' Del Barba (B).

Sconfitta casalinga per il Pordenone costretto alla resa dal Brescia. I lombardi sfruttano gli episodi e indirizzano la gara costringendo a rincorrere il risultato per i ragazzi di Domizzi. La squadra neroverde non demerita, gioca una sfida gagliarda nonostante le pessime condizioni del terreno dello stadio Bottecchia ridotto ad un acquitrino dalle pioggie degli ultimi giorni.
Immediato il vantaggio bresciano dopo 120 secondi con il tocco sottoporta di Manu. Al quarto d’ora tentativo debole di Morandini bloccato facilmente da Rovelli. Il primo tempo scorre via senza grossi pericoli per i due portieri e si va al riposo con gli ospiti in vantaggio.
Ad inizio ripresa, come era successo a Monza, nel turno precedente, il Pordenone rientra in partita e coglie la rete del pareggio. Preciso traversone di Carli per Del Savio che incorna di potenza sotto la traversa. Il match rimane equilibrato con tentativi da entrambe le parti.
Il gol che decide il match arriva a 5’ dal termine con un tiro di Del Barba che, complice una deviazione di un difensore neroverde, non lascia scampo a Masut.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 23/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09367 secondi