Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


VENZONE - Fisichella: siamo dilettanti, non è obbligatorio riprendere

Il vice presidente dei rossoblù è contrario alla ripartenza del campionato. «Per me conta prima la salute. Altri presidenti pensano alla parte economica»

Lunedì sera a Palmanova, nel corso della riunione indetta dal presidente Canciani fra le società di Promozione, per il Venzone di Cleto Polonia era presente il vice presidente Dino Fisichella, al quale abbiamo chiesto un parere in merito alla possibile ripresa del campionato.

«Sono uno dei quindici non favorevoli al riavvio del torneo - ammette Fisichella -, comunque una cosa che mi ha fatto pensare male dell’ambiente circostante alla riunione è che tutti pensavano alla parte economica, mentre io ho dato il mio parere evidenziando che in primis conta la salute. In sostanza, purtroppo, la parte economica è considerata più importante, mentre io penso che, essendo dilettanti, non sia obbligatorio ricominciare».

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...












SERIE D - Clodiense iellata: perso Melandri, ecco il Covid...

E' una settimana decisamente sfortunata per l'Union Clodiense Chioggia, terza forza del girone C di serie D: dopo aver perso per il resto della stagione l'attaccante Daniele Melandri (5 gol dal suo tesseramento a gennaio) a causa della lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro riportata durante la sfida con il ...leggi
05/03/2021







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08354 secondi