Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CORVA - Giacomin: sono scettico sulla ripartenza

Il presidente biancazzurro è pessimista circa una ripartenza del campionato: "Mancano solo 15 giorni alla decisione ed anche la Federazione ha troppe insicurezze dovute al momento attuale"

La decisione sulla ripartenza è agli sgoccioli e nei prossimi giorni si saprà se e come potrà essere portato a termine il campionato di Promozione. I presidenti sono fermamente schierati sulla posizione di ripartire solo con il pubblico, con i chioschi aperti e quando il Covid sarà ormai solo un brutto ricordo. Abbiamo ascoltato il presidente del Corva, Norman Giacomin.

Presidente a breve si discuterà sulla ripartenza del campionato, è fiducioso?
"Sono convinto che non si riprenderà, anche se avrei voglia di ripartire. Se ci fossero i mezzi e le norme di sicurezza rispettabili si potrebbe ricominciare ma ho dei forti dubbi perchè ci sono troppi problemi allo stato attuale. Mancano solo 15 giorni alla decisione ufficiale ed anche la Federazione ha troppe insicurezze dovute al momento attuale".

Qual è l'umore della squadra?
"Ci manca il calcio ma ad oggi sappiamo tutti che è difficile. Anche i ragazzi a Natale avevano voglia di ripartire mentre ad oggi sono tutti scettici soprattutto per i protocolli da attuare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13634 secondi