Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UDINESE - Recuperi miracolosi per il Milan

Domani sera (ore 20.45) al “Meazza” la sfida ai rossoneri di Pioli, che dovrà fare a meno di Bennacer, Mandzukic, Ibrahimovic e Calhanoglu. A riposo anche Kjaer. Gotti ne convoca invece 24: nella lista, un po’ a sorpresa, c’è pure Deulofeu

Da una parte assenze pesanti, dall’altra (almeno sulla carta) grande abbondanza: l’infermeria rischia di condizionare abbastanza pesantemente la sfida tra Milan - Udinese, in programma domani sera al “Meazza”, alle 20.45. A Pioli mancheranno infatti personaggi piuttosto importanti quali Ibrahimovic, Calhanoglu, Bennacer e Mandzukic. A Kjaer è stato inoltre concesso un turno di riposo. Certo, la rosa rossonera è in grado di far fronte alle peggiori emergenze (davanti, ad esempio, dovrebbero scendere in campo Leao e Rebic...), ma è altrettanto vero che certi giocatori non si sostituiscono con facilità.

Gioisce moderatamente invece, Gotti, la cui posizione - nonostante l’attività dei franchi tiratori prosegua implacabile - è uscita rafforzata dopo il successo maturato in extremis con la Fiorentina: il tecnico veneto (che, secondo i bene informati, entro la fine del mese di febbraio la società avrebbe dovuto decidere se confermare o congedare a fine stagione) ha infatti precettato ben 24 elementi, con Pereyra e Zeegelaar al rientro dalla squalifica. Quanti di loro siano in perfette condizioni è però tutto da verificare. In ogni caso, l’importante è avere risorse da ruotare, visto che i bianconeri torneranno in campo già sabato prossimo, in occasione della gara casalinga (inizio alle 18) con il Sassuolo.

I CONVOCATI. Portieri: Musso, Scuffet, Gasparini. Difensori: Samir, Ouwejan, Bonifazi, Molina, Nuytinck, Stryger Larsen, Becao, De Maio, Zeegelaar. Centrocampisti: Makengo, De Paul, Walace, Arslan, Micin, Pereyra, Attaccanti: Okaka, Deulofeu, Braaf, Nestorovski, Llorente, Forestieri.

ARBITRO. A Milano dirigerà il signor Massa di Imperia. Assistenti Meli e Alassio, quarto uomo Fourneau, Al Var agirà  Banti, Avar Mondin. (r.z.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08288 secondi