Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRO FAGAGNA - Merlino: perchè dovremmo tornare in campo?

Il presidente rossonero è estremamente contrariato: "Che senso ha disputare un campionato in queste condizioni sanitarie ed organizzative? Perchè dovremmo far tornare ad allenare i ragazzi se il campionato è senza obiettivi, avendo eliminato le retrocessioni?"

Ennesimo parere di dissenso verso la decisione odierna di far ripartire il campionato di Eccellenza. Questa volta tocca al presidente della Pro Fagagna, Luca Merlino, che ritiene insensato tornare in campo e pensa che, alla fine, ciò non accadrà: "E' una cosa che non sta nè in cielo nè in terra. La mia opinione è chiara e l'ho rilasciata nelle scorse riunioni: non ci sono le condizione sanitarie ed organizzative per ricominciare un campionato di Eccellenza, tra l'altro senza retrocessioni quindi senza obiettivi. Ma chi ce lo fa fare? Dovremmo far tornare i ragazzi in campo, previa preparazione fisica perchè hanno perso il ritmo, per fargli disputare un campionato senza reali obiettivi? In assemblea io e Midolini abbiamo espresso parere negativo a qualsiasi condizione, ma anche gli altri avevano richiesto delle condizioni minime per farlo che erano l'apertura degli stadi, dei chioschi e tamponi gratis. Condizioni che non ci saranno anche in caso di ripartenza, quindi penso che nessuno vorrà farlo. Sono contrario e secondo me non si ricomincerà. Dobbiamo pensare al settore giovanile, perchè stiamo perdendo i ragazzi che non hanno più stimoli ad allenarsi in queste condizioni. Tra qualche anno potremmo restare senza ragazzi da mandare in prima squadra".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13949 secondi