Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMAVERA - Derby ricco di incognite. Domizzi insegue la rivincita

Domani, al Bottecchia di Pordenone, va in scena l’atteso scontro tra le due portacolori regionali. I neroverdi per cancellare il 4-0 subito all’andata, l'Udinese, dopo i problemi legati al Covid, ritrova il terreno di gioco e cerca il colpo d'ala

E’ indubbiamente la partita più attesa negli ambienti regionali per sancire una supremazia territoriale nella categoria Primavera. A confronto il Pordenone di Maurizio Domizzi (13 punti in 11 gare) e l’Udinese di Massimiliano Moras (8 punti in 10 gare). I numeri dicono Pordenone, ma come ogni derby che si rispetti i pronostici trovano spesso poco rispondenza con l’andamento della partita. Sulle sponde del Noncello arde il desiderio di cancellare il pesante 4-0 incassato all’andata, rimasto l’unico acuto da tre punti dei i cugini friulani. Per contro l’undici della sinistra Tagliamento, al ritorno in campo dopo alcuni rinvii legati al Covid, ha la necessità di trovare l’esatta dimensione all’interno di una stagione travagliata e avara di soddisfazioni. Un'occasione per entrambe di addolcire un campionato fin qui in sordina, con troppi sbalzi legati alla giovane età dei due gruppi squadra, e con le esigenze numeriche, soprattutto in casa pordenonese, di privarsi settimanalmente di diversi elementi saliti a dare man forte alla prima squadra.
I padroni di casa sono reduci dalla sconfitta patita sul terreno dell’Hellas Verona, scavalcato in testa alla classifica in settimana dal Vicenza, vittorioso nel recupero contro il Monza, mentre gli ospiti sono al palo dal 20 febbraio scorso, quando furono superati tra le mura di casa dal Vicenza. L’Udinese in trasferta ha conquistato soltanto tre pareggi e due sconfitte, il Pordenone al proprio domicilio, in 6 partite, ha lasciato il campo con 4 sconfitte e due vittorie. Anche nello specifico score legato ai punti individuare una favorita è indecifrabile. Lasciamo al campo l’ardua sentenza. Per l’occasione è stata designata la direttrice di gara Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno, un fischietto di spessore avendo diretto in stagione ben 6 sfide del campionato di Serie C.

*******

I RECUPERI giocati in settimana

REGGIANA – CITTADELLA 1–0
VICENZA – MONZA 4–1

*******

IL PROGRAMMA del girone A di Primavera 2

PORDENONE - UDINESE 13/03/2021 14.30 Stadio Bottecchia - Pordenone
Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno

CHIEVOVERONA - REGGIANA 13/03/2021 14.30 Bottagisio Sport Center - Verona

CITTADELLA - MONZA 14/03/2021 14.30 Campo Sportivo - Tombolo (PD)

CREMONESE - VENEZIA rinviata a data da destinarsi

L.R. VICENZA - HELLAS VERONA 13/03/2021 14.30 Stadio Ceroni - Grisignano di Zocco (VI)

PARMA - BRESCIA 13/03/2021 14.30 C.S. Parma Calcio - Collecchio (PR)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo due turni di sosta forzata a causa di alcuni casi di Covid 19 nell’organico, l’Udinese (che ha un totale di quattro incontri da recuperare) riprende il suo cammino nel Campionato Primavera 2 con il sentito derby contro il Pordenone; il match, valido per la seconda giornata del girone di ritorno, si disputerà sabato pomeriggio alle 14,30 sul prato verde dello Stadio “Ottavio Bottecchia” di Pordenone.
 
Al difensore dell’Udinese Antonio Cucchiaro abbiamo chiesto di farci il punto della situazione nella formazione di mister Moras. “E’ una partita importante sia per la società che per la squadra - esordisce Cucchiaro - ma soprattutto per noi, per darci una spinta e cercare di fare un campionato di ritorno che sia all’altezza delle nostre aspettative. Per la squadra che siamo - prosegue il calciatore di Tolmezzo - abbiamo raccolto poco o niente e sta a noi dimostrare quanto valiamo, a partire da sabato”.
 
Andrea Citran

https://i.imgur.com/SWPEyKk.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 12/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07360 secondi