Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CHIONS - Salatin: creare un altro campionato con le annate 2001-2002

La proposta del tecnico degli Juniores Nazionali gialloblu è volta al far recuperare ai ragazzi interessati i campionati che non si sono potuti disputare a causa del Covid: "Siamo in attesa di sapere novità da chi di dovere e questo mi sembra il giusto compromesso"

Con l'ufficialità dell'annullamento del campionato Juniores Nazionali, si fermano anche le attività del Chions, allenato per il terzo anno da mister Mauro Salatin, che ci spiega come riprenderanno le attività ed il futuro personale ma anche del campionato Juniores nella prossima stagione: "Ci siamo riuniti con la società giovedì, il giorno dopo dell'annullamento del campionato e data l'istituzione della zona rossa abbiamo deciso di fermarci del tutto per far allenare i ragazzi da casa. Quando sarà possibile vorremmo riprendere gli allenamenti sul campo, proseguendoli fino a fine stagione: la volontà dei ragazzi è stata questa ed anche quella dello staff, quindi fatti salvi nuovi divieti dovremmo proseguire".

SENSAZIONE - "Strana, ci manca qualcosa seppur il campionato si sia svolto per tre settimane. E' una ciambella senza buco, stiamo cercando di creare comunque qualcosa di propositivo ma senza campionato i ragazzi non hanno stimoli e bisogna basarsi su parametri diversi".

CONGELAMENTO ANNATE - "Siamo in attesa di sapere novità, ci siamo confrontati tra allenatori di società differenti. Congelare l'annata sarebbe più giusto, perchè i ragazzi di fatto non ne hanno usufruito, anche se porterà a diverse conseguenze. Il giusto compromesso sarebbe di creare due campionati paralleli, inserendo 2001-2002 da una parte e 2003-2004 dall'altra".

FUTURO - "Ho sempre parlato con la società alla fine della stagione e lo farò anche in questa. Il percorso iniziato con gli Juniores Nazionali è volto alla crescita dei ragazzi ma anche il mio, per poi cimentarmi in un contesto di prima squadra. Se dovesse arrivare una chiamata in tal senso la accetterei volentieri, altrimenti valuterei tranquillamente il da farsi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CHIONS - Salatin: "Siamo in attesa di sapere novità da chi di dovere e questo mi sembra il giusto compromesso"


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07220 secondi